Passa ai contenuti principali

Come avere una casa sempre pulita e in ordine senza sprechi di tempo

Nelle infinite vicissitudini della vita di un single, è possibile che coltri di polveri sottili à la Odissea nello Spazio e balle grigie roteanti in stile Western diventino i suoi inquilini per periodi più o meno lunghi. 

Chi vive da solo, in genere, ha poco tempo da dedicare alle pulizie domestiche e continua ad interrogarsi su come avere una casa sempre pulita e in ordine. Specialmente in vista delle temutissime pulizie di primavera.

Eppure, avere una casa ordinata senza stress è possibile anche per i single che passano molto tempo fuori casa. Il segreto sta nell'organizzare un veloce piano d'azione per risparmiare tempo per le pulizie domestiche e per l'ordine in casa da mettere in atto ogni giorno.

Bastano 15 minuti, che dovete impararare a far rientrare scrupolosamente nella vostra routine quotidiana: questo piccolo accorgimento vi consentirà di tenere lontano lo sporco ostinato e avere una casa sempre pulita e in ordine.

Un'ottimo alleato, specialmente per i single sempre indaffarati, è il Virobi Robot Catturapolvere della Vileda, un robot che pulisce i pavimenti al posto vostro, lasciandovi tutto il tempo da dedicare alle vostre attività preferite.

Si tratta di un pratico strumento automatizzato dotato di panni elettrostatici, per la pulizia a secco dei pavimenti, che rimuove la polvere anche negli angoli più difficili da raggiungere, grazie al suo design compatto e leggero.

Il Virobi Robot Catturapolvere rappresenta un acquisto molto azzeccato specialmente per i single che vivono con amici a quattro zampe, sempre alle prese con il problema di rimuovere i peli degli animali dai pavimenti

A questa sana abitudine giornaliera, dovrete poi abbinare un giorno della settimana da dedicare alle pulizie più scrupolose.



Continuate a seguirci per scoprire come risparmiare tempo anche con le pulizie più difficili.


POST PIÚ POPOLARI:

Buon Natale a chi è single!

Cari amici ed amiche single,
eccoci a Natale, festività che regala a tutti noi l'opportunità di fermarsi a riflettere.
Alle prese con la frenesia per il digitale, la nostra società pare stia sempre più smarrendo il senso dello stare insieme, quello più vero e genuino.

Molti oggi, infatti, vivono sempre più online: PC, smartphone, Facebook, Whatsapp, Instagram ecc...
Stiamo vivendo nell'era della "comunicazione globale & totale", con persone che non perdono l'occasione di postare la foto del piatto che stanno mangiando, o della strada che stanno percorrendo; tutto solamente alla ricerca di un "MI PIACE". Ma, per paradosso, tutto questo non fa che aumentare la difficoltà di comunicare!
Basta buttare l'occhio su una tavolata di un ristorante, o in una spiaggia: potrete spesso notare persone che, pur fisicamente nello stesso luogo, sono con la testa altrove a vivere in un mondo virtuale.

Dalla mancanza di una comunicazione vera deriva, però, una sens…

Le migliori domande da fare a uno speeddate

I nostri speeddate"6 Single x sei single" sono eventi per single durante i quali ogni partecipante ha 6 minuti di tempo per conoscere il single che gli si siede di fronte.
In un'unica serata si possono incontrare tante persone single, ma il tempo è (volutamente) limitato, proprio per spronare ogni partecipante a utilizzare nel migliore dei modi i minuti disponibili.

Cosa chiedere quindi per sfruttare al meglio il tempo a disposizione e catturare l'attenzione dell'interlocutore?



Attenzione: non è un'intervista! Quindi è difficile creare una scaletta delle migliori domande da fare a uno speeddate perché tutto dipenderà da come evolve la conversazione.

Per spezzare il ghiaccio, la prima domanda da fare è sicuramente il nome: può sembrare banale ma il nome è il nostro "bigliettino da visita" ed è ciò che attribuisce un'identità anche all'esterno.
Poi, come abbiamo detto, è un modo per avviare una conversazione, quindi anche solo rispondendo a una…

4 cose da non fare dopo un evento per single

Talvolta chi partecipa ai nostri eventi per single si fa prendere dall'entusiasmo e finisce per commettere alcuni errori.
Vediamo quali sono gli errori che vi consigliamo di evitare:


PRIMO ERRORE - Attaccarsi ad una persona e non mollarla più
Avete avuto il contatto di una persona durante la serata?
Oppure avete avuto un match magari il suo indirizzo e-mail?
Fantastico, allora cercate di non stressarla...!

Stiamo parlando di eventi per single, persone adulte che hanno il loro carattere e le loro abitudini.
Iniziare a pressare una persona con molte richieste, messaggi e magari telefonate spesso ha l'effetto opposto: riuscite ad allontanarla, anziché avvicinarla a voi.



SECONDO ERRORE - Cercare di recuperare il maggior numero di contatti dall'evento
Alcuni single hanno l'abitudine di affannarsi a cercare di recuperare il maggior numero di contatti possibili. Finito l'evento, presi dall'entusiasmo, provano ad aprire un gruppo WhatsApp cercando di coinvolgere il maggior …