Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2016

Adozioni ai single: una proposta parlamentare per cambiare

Una nuova proposta parlamentare riaccende il dibattito sulle adozioni per single.
Laura Ravetto e Gabriella Giammarco, esponenti di Forza Italia, hanno infatti presentato a Montecitorio una proposta legge per consentire l'adozione ai single.

La proposta arriva in un momento particolare in cui il tema della stepchild adoption per le coppie di fatto sta dividendo in due l'Italia. Il timore della parlamentare Ravetta è che si valuti la possibilità di adottare da parte di coppie di fatto, tralasciando però l'adozione da parte di chi è single.
Infatti, spiega Ravetta nel corso di una conferenza stampa, "Non si capisce perché se uno si sposa o se ha un certo orientamento sessuale può adottare e chi è single no".



Al momento in Italia la legge in vigore sul tema è la 184 del 1983 secondo cui i single possono diventare genitori adottivi solo in rarissimi casi, definiti dall'articolo 44.

Nello specifico, le adozioni definite speciali si possono applicare solo in 3 casi…

Weekend per single: ottavo Motoraduno

Ed eccoci di nuovo al weekend.
Tv, radio e tg vari ci ricordano continuamente che l'estate è alle porte e che è ora di prepararsi alla prova costume.



In realtà alle vacanze ufficiali manca ancora almeno un mese e mezzo, eppure, come tutti gli anni, sembra che quanto la colonnina di mercurio supera i 25 gradi, tutti sentano il richiamo ad uscire di casa e trascorrere almeno una giornata intera all'aria aperta, per sentirsi per un giorno già in ferie.
E infatti le vostre amiche (quelle sposatissime....) il giovedì sono già indaffarate nei preparativi per il weekend in montagna o al mare e vi chiamano in preda a una crisi isterica per l'agonia di ripetere ogni settimana il solito rito di prepara/disfa/rifai i bagagli. Poi per due giorni scompaiono ma, puntuali, vi richiamano il lunedì sera, lamentandosi di essere più stanche di prima, ma in compenso abbronzate come dopo 15 giorni ai Caraibi.

Rassegnamoci: sarà così fino a settembre.
E non pensiate che sia solo un problema al …

"I maschi sono così" l'ultimo libro di Maria Rita Parsi

All'ultimo Salone del Libro abbiamo assistito alla presentazione del nuovo libro di Maria Rita Parsi, “I maschi sono così”. L'autrice, che avevamo già intervistato qualche anno fa, ha scelto un titolo in apparenza divertente e anche irriverente: può sembrare una caricatura del genere maschile, la solita diatriba tra uomini e donne. In realtà non è nulla di tutto questo.



La trama intreccia la storia di diverse donne alle prese con uomini complicati, iperpossessivi, traditori  o persino finti etero che nascondono in un matrimonio la loro omosessualità. Ma non lasciatevi ingannare: non è una lettura pensata per coppie, meglio ancora se in crisi.  Anzi, è un romanzo perfetto per noi single perché ci insegna a confrontarci con l'altro sesso, donna o uomo che sia, e a capirlo un po' di più.

Durante la presentazione l'autrice ha pronunciato questa frase:"la fragilità dei maschi deriva dalla separazione infantile dal grembo materno". E, se ci riflettiamo, è davve…

Le differenze tra i single italiani

Regione che vai, single che trovi! Già perché i single della penisola non sono tutti uguali.

Prima di proseguire e di scatenare le ire di chi magari non concorderà con questo identikit, facciamo una piccola premessa.
Le nostre saranno riflessioni in cui alcuni si identificheranno, altri meno. Non ci piacciono le generalizzazioni però è innegabile che in Italia esistano differenze culturali che ovviamente si riflettono anche nella ormai numerosissima popolazione di single.
È ovvio che non tutti i genovesi siano parsimoniosi, non tutti i siciliani gelosi e non tutti i piemontesi poco ospitali! Però, in base alle nostre esperienze con Vitadasingle e alle differenze osservate in oltre 3 lustri negli eventi per single organizzati nelle varie città, vogliamo provare a stilare l'identikit dei single italiani, divisi per macroregioni.



Partiamo da alcuni dati: secondo quanto emerso dall'ultimo censimento ISTAT sui nuclei familiari italiani, nel nostro paese quasi una famiglia su tre è c…

Single da 78 anni: un record

Oggi vi raccontiamo di una donna straordinaria, che è single da... 78 anni!

Emma Morano, di Verbania (116 anni all'anagrafe), da qualche giorno è diventata la donna più anziana sulla Terra.
Facciamo un po' di calcoli: Emma è nata sotto il regno di Umberto I di Savoia, era una ragazzina durante la prima guerra mondiale, una ragazza durante il fascismo e poco più che quarantenne durante la seconda guerra mondiale.
Aveva 90 anni quando cadeva il muro di Berlino e ne aveva appena compiuti 101 quando il mondo salutò il nuovo millennio (e lei entrava nel suo terzo secolo di vita).
Inoltre è pensionata da 41 anni (un altro record!).

Tra gli innumerevoli primati di cui oggi può andare fiera: è anche l’ultima persona vivente a essere nata nel XIX secolo.

Pare che Emma ripeta spesso alla sua badante di stare attenta agli uomini e di non fidanzarsi col primo che passa e che, quando non piace più un fidanzato/marito, di lasciarlo senza esitare.
Segnata dalla vita (nel 1938 il suo bimbo,…

Relax per single: no stress in bagno da sogno

La quotidianità ci costringe a ritmi sempre più serrati e non sempre riusciamo a trovare il tempo da dedicare a noi stessi. Quel tempo è fondamentale (e assolutamente necessario) se vogliamo evitare di incappare nei pericoli legati allo stress e allontanarci da quel che dovrebbe essere un sano e naturale volersi bene.
Se, pur essendo single (o forse proprio perchè lo siete?), vi ritrovate a condurre una vita molto piena di impegni che non vi lascia tregua, è bene iniziare a crearsi una sorta di vademecum del benessere single, da distribuire, anche a piccole dosi, su tutto l'arco della settimana.

Anche in questo caso, proviamo a darvi una mano con qualche piccolo suggerimento.
Partiamo, dunque, dai piccoli gesti, cercando di trasformare un semplice fare il bagno nella vasca di casa in un momento di catarsi per il corpo e per la mente, con l'introduzione di due oggetti per il relax dei single.
Il primo è il Talento Onde Oceanico, un proiettore atmosferico che riproduce lo scena…

Incontrare single annusando le ascelle

C'è un nuovo modo (bizzarro) per trovare l'anima gemella: annusare le ascelle.
Un bar nel centro di Londra ha infatti recentemente ospitato il primo evento di "underarm sniffing speed dating" del Regno Unito.
I single partecipanti indossavano un sacchetto di carta per coprire la testa, con un ritaglio per occhi, naso e bocca. Hanno quindi dovuto annusare qua e là per il locale per trovare la persona con il "profumo" che li attirava di più.
Attenzione: sembra che per partecipare a questo tipo di incontri sia necessario indossare una t-shirt per 3 giorni e 3 notti (proibito usare deodoranti o profumi) per poi essere annusati da un potenziale partner.
Non adatto ai deboli di cuore o alle persone sensibili di olfatto, quindi...

L'odore è (senza dubbio) una delle esperienze sensoriali più forti, ma siamo sicuri che si debba arrivare a tanto per fare nuove conoscenze?





Ecco le proposte per l'estate!

Le vacanze sono sempre più vicine, avete già pensato con chi trascorrerle?

Le nostre vacanze estive per single sono pronte e la maggior parte sono prive dell'antipatico "supplemento singola"!
:-)



Una piccola anticipazione di alcune delle mete di quest'anno?

Spagna (Costa Brava)
Francia (Costa Azzurra)
mare Italia (Abruzzo, Ischia ecc..) ecc...

Gruppi omogenei per fascia di età e con uomini e donne in numero simile.
Durante queste vacanze sarà presente un accompagnatore/trice che assisterà il gruppo di single durante tutto il soggiorno e favorirà la conoscenza reciproca.

Mentre iniziate a preparare la valigia... trovate altri dettagli nella sezione Eventi e Vacanze per single
;-)

Monica: asciugatrice per indumenti ideale per monolocali

Abbiamo già affrontato il problema del bucato da single, parlando di uno dei modelli di lavatrice più adatti per chi è single e si ritrova a dover fare lavaggi frequenti con pochi capi.
Naturalmente, c'è anche chi ha la necessità di avere gli indumenti lavati pronti per l'utilizzo. Chi vive da solo, generalmente, tende a evitare l'acquisto di un'asciugatrice, vuoi per i costi elevati, vuoi per l'eccessivo consumo di energia.
Un buon compresso arriva con le mini asciugatrici a risparmio energetico per chi vive da solo.
Sono un valido aiuto per asciugare rapidamente e efficacemente dei capi che servono subito e che non si può aspettare che asciughino normalmente.
Sono adatte soprattutto a chi vive in un mono o bilocale senza balcone, ma perfette anche per chi vuole "fare presto".
Tra le più interessanti sul mercato al momento c'è Monica.
Questo nome proprio non deve trarvi in inganno: si tratta dell'asciugatrice e centrifuga della DPE, un'elettrodome…