Passa ai contenuti principali

Speeddate, un modo divertente per conoscere nuovi single

E' inutile girarci intorno: uno dei più grandi desideri di chi è single è conoscere nuove persone.
Avere amicizie è importante ma, con il passare del tempo, è sempre più difficile instaurare nuovi rapporti affettivi o anche sentimentali.
Il problema si complica per chi, per lavoro o per necessità, si è trasferito e si è quindi allontanato dagli affetti e dai punti di riferimento della zona in cui viveva.
Abbiamo già parlato di come fare nuove amicizie in una nuova città e ora ci focalizzeremo su uno dei punti che avevamo introdotto in un precedente post: lo speed date.

E' un modo divertente ma soprattutto efficace di conoscere gente nuova che, ovviamente, può essere utile anche per chi non è reduce da un recente trasferimento ma desidera ampliare le proprie reti di conoscenze o amicizie.

Conoscere nuovi single con lo speedate




Speed date, speeddate o speed dating (ci sono vari modi di scriverlo) letteralmente significa "appuntamento veloce".
L'essenza è proprio questa: dare ai single partecipanti la possibilità di conoscere altre persone single in un tempo limitato.

Dal 2003 la nostra formula è stata battezzata "6 Single per sei single", appuntamento periodico che, proprio per il successo che ottiene in ogni edizione, proponiamo di frequente alla Milano single, alla Torino single e ai single di Roma o di altre città.

Come spesso amiamo ricordare, gli speeddate "6 Single per sei single" ovviamente non si chiamano così perché i partecipanti sono solo 6!
6 sono i minuti che ogni persona ha a disposizione per conoscere un altro single. Quando il tempo scade, il timer riparte e può iniziare la conoscenza di un'altra persona.
Al termine dello speeddate, ogni partecipante può esprimere la preferenza nei confronti dei single che più l'hanno incuriosito. Se le preferenze sono reciproche, il nostro staff metterà in contatto i due single, comunicando loro i rispettivi indirizzi mail.

Definire un limite di tempo così breve (6 minuti)  è un modo per aiutare i partecipanti a rompere subito il ghiaccio e a utilizzare tutte le loro armi vincenti per incuriosire la persona che hanno di fronte.

Gli speed date sono, infatti, un ottimo modo per migliorare le relazioni interpersonali e soprattutto la comunicazione uomo-donna.
In 6 minuti entrambi i single devono cercare di avre il maggior numero di informazioni riguardanti l'altra persona. E al tempo stesso devono far emergere e trasmettere il meglio di sé!
In questo caso, essendo il tempo così breve, le parole hanno un ruolo talvolta secondario. Contano di più i gesti, le prime impressioni, l'aspetto fisico e la postura dell'interlocutore.
Insomma, negli speed dating diventa determinante la CNV (Comunicazione Non Verbale),  quell'insieme di elementi che parlano di noi, pur non essendo esplicitati tramite parole.

Facciamo un esempio: può capitare che durante uno speeddate Milano incontriate un (o una) single milanese che vi piace: non lo conoscete, non avete ancora parlato con lui ma, nell'aspetto fisico, rispecchia perfettamente quello che per voi è il canone di uomo (o donna, l'esempio vale per entrambi) dei vostri sogni.
Finalmente arriva il momento di presentarsi: vi sedete di fronte e cominciano i 6 minuti di tempo a disposizione che, purtroppo, sono sufficienti per farvi cambiare completamente opinione. L'altra persona magari non vi ha mai guardato negli occhi, ha mantenuto per quasi tutto il tempo le braccia conserte in segno di distacco e probabilmente aveva appena mangiato qualcosa di speziato, molto speziato! Insomma, stargli vicino non era piacevole e per fortuna erano solo 6 minuti...
Poi è venuto il turno di un altro single che inizialmente non aveva attirato la vostra attenzione. Parlandogli, però, avete notato che aveva un timbro della voce molto sensuale, vi guardava con interesse, notava ogni nostro gesto e aveva un profumo che vi ha subito conquistati. Stavolta avete pensato che purtroppo i minuti sarebbero stati solo 6, ma avreste sempre avuto la possibilità di esprimere la nostra preferenza e di poterlo rincontrare di nuovo.Queste sono due situazioni tipo che possono capitare durante uno speed date Torino o in qualsiasi altra delle città dove organizziamo eventi.

Nella nostra esperienza ultradecennale abbiamo visto nascere decine di migliaia di coppie, in tutta Italia: alcune sono proprio nate da un brevissimo incontro di 6 minuti e sono poi arrivate persino all'altare.
In altri casi abbiamo visto nascere bellissime amicizie: non dimentichiamo infatti che lo speed date, così come i nostri eventi per single, nasce per permettere ai single di conoscere nuove persone e allargare la propria rete di contatti.

Ogni mese organizziamo dunque nuovi eventi speeddate Milano, speed date Torino e in tutta Italia: se volete essere aggiornati sulle prossime date, consultate la nostra pagina eventi per single.
Vi aspettiamo quindi ad un prossimo speed dating e... non abbiate timore di sentirvi in imbarazzo: in tutte le nostre serate è sempre presente il nostro staff che vi aiuterà a socializzare e vi farà sentire a vostro agio.

POST PIÚ POPOLARI:

Buon Natale a chi è single!

Cari amici ed amiche single,
eccoci a Natale, festività che regala a tutti noi l'opportunità di fermarsi a riflettere.
Alle prese con la frenesia per il digitale, la nostra società pare stia sempre più smarrendo il senso dello stare insieme, quello più vero e genuino.

Molti oggi, infatti, vivono sempre più online: PC, smartphone, Facebook, Whatsapp, Instagram ecc...
Stiamo vivendo nell'era della "comunicazione globale & totale", con persone che non perdono l'occasione di postare la foto del piatto che stanno mangiando, o della strada che stanno percorrendo; tutto solamente alla ricerca di un "MI PIACE". Ma, per paradosso, tutto questo non fa che aumentare la difficoltà di comunicare!
Basta buttare l'occhio su una tavolata di un ristorante, o in una spiaggia: potrete spesso notare persone che, pur fisicamente nello stesso luogo, sono con la testa altrove a vivere in un mondo virtuale.

Dalla mancanza di una comunicazione vera deriva, però, una sens…

Le migliori domande da fare a uno speeddate

I nostri speeddate"6 Single x sei single" sono eventi per single durante i quali ogni partecipante ha 6 minuti di tempo per conoscere il single che gli si siede di fronte.
In un'unica serata si possono incontrare tante persone single, ma il tempo è (volutamente) limitato, proprio per spronare ogni partecipante a utilizzare nel migliore dei modi i minuti disponibili.

Cosa chiedere quindi per sfruttare al meglio il tempo a disposizione e catturare l'attenzione dell'interlocutore?



Attenzione: non è un'intervista! Quindi è difficile creare una scaletta delle migliori domande da fare a uno speeddate perché tutto dipenderà da come evolve la conversazione.

Per spezzare il ghiaccio, la prima domanda da fare è sicuramente il nome: può sembrare banale ma il nome è il nostro "bigliettino da visita" ed è ciò che attribuisce un'identità anche all'esterno.
Poi, come abbiamo detto, è un modo per avviare una conversazione, quindi anche solo rispondendo a una…

4 cose da non fare dopo un evento per single

Talvolta chi partecipa ai nostri eventi per single si fa prendere dall'entusiasmo e finisce per commettere alcuni errori.
Vediamo quali sono gli errori che vi consigliamo di evitare:


PRIMO ERRORE - Attaccarsi ad una persona e non mollarla più
Avete avuto il contatto di una persona durante la serata?
Oppure avete avuto un match magari il suo indirizzo e-mail?
Fantastico, allora cercate di non stressarla...!

Stiamo parlando di eventi per single, persone adulte che hanno il loro carattere e le loro abitudini.
Iniziare a pressare una persona con molte richieste, messaggi e magari telefonate spesso ha l'effetto opposto: riuscite ad allontanarla, anziché avvicinarla a voi.



SECONDO ERRORE - Cercare di recuperare il maggior numero di contatti dall'evento
Alcuni single hanno l'abitudine di affannarsi a cercare di recuperare il maggior numero di contatti possibili. Finito l'evento, presi dall'entusiasmo, provano ad aprire un gruppo WhatsApp cercando di coinvolgere il maggior …