Passa ai contenuti principali

Speeddate Torino: conoscere tante nuove persone in una serata

Torino è una città dai mille volti: all'apparenza austera e chiusa, negli ultimi anni sta diventando sempre più aperta a nuove sperimentazioni, a livello culturale e artistico.
Da una parte rimane il salotto elegante del nord Italia, dall'altra è in continuo fermento, un laboratorio di nuove idee e proposte.
Non per nulla quest'anno Torino si è classificata in seconda posizione come città dell'innovazione in Europa dopo Amsterdam, precedendo città apparentemente più blasonate come Parigi, Londra, Berlino, Milano eccetera...

Speeddate Torino


Come abbiamo visto nei post precedenti, anche il single torinese è curioso e sempre pronto a sperimentare, per questo spesso i nuovi format di Vitadasingle nascono proprio qui.
Il capoluogo piemontese diventa quindi una sorta di "trampolino di lancio" per nuove proposte di eventi per single: se a Torino riscontra successo, quasi sempre significa che il format funziona e può essere replicato anche per i single di Milano, i single della Toscana , per i single della capitale o per quelli che vivono in altre regioni.

Accanto alle novità continuiamo però ad organizzare gli eventi "classici": tra i più longevi troviamo gli speed date Torino.
Come molti di voi sapranno, è una formula proposta per la prima volta nel febbraio 2003 che, proprio per il successo che continua a riscontrare, è uno dei nostri appuntamenti più amati dalla Torino single.

Lo scopo delle serate Speeddate Torino è permettere ai single partecipanti di conoscere altre persone in breve tempo e in modo molto divertente.
Gli speed date o speeddating sono infatti eventi durante i quali ogni partecipante ha pochi minuti per parlare con un altro single.

Gli speed date by Vitadasingle si chiamano "6 Single x sei Single" perché prevedono 6 minuti per ogni singolo incontro: potrebbe sembrare un tempo troppo breve, invece è un ottimo modo per capire l'interlocutore, basandosi non solo sulle sue parole. In 6 minuti, oltre ai discorsi, emerge anche la CNV - Comunicazione Non Verbale, ovvero tutti gli elementi che contribuiscono a contraddistinguere una persona.
Possono essere i gesti (ad esempio l'abitudine di gesticolare), il tono della voce (acuto, basso...), eventuali tic o comportamenti ripetuti (toccarsi spesso i capelli in segno di gradimento) o anche gli sguardi, il modo di muoversi e l'abbigliamento.

Si tratta, in pratica, di tutti quegli elementi che permettono di costruirsi una prima impressione sul nostro interlocutore. E, viceversa, sono ciò che effettivamente trasmettiamo alle persone con cui parliamo, comunicando loro, non a parole, qualcosa di noi.

Durante gli speed date Torino i single hanno possibilità di conoscersi per 6 minuti ciascuno: sarà quindi interessante notare se le parole della persona che si sta conoscendo sono coerenti con la sua  CNV (Comunicazione Non Verbale) oppure no.
Ad esempio, se una persona partecipa allo speeddate vestita in maniera eccentrica, ma poi si presenta un po'  timido (o timida) c'è qualcosa da approfondire meglio...

Per tutta la durata dello speeddating lo staff Vitadasingle è presente per fornire supporto ai partecipanti.
Al termine del tempo a disposizione il nostro staff invita i partecipanti a salutare il proprio interlocutore e a passare al prossimo "appuntamento", di nuovo per un tempo di 6 minuti.
A fine serata poi si dovranno segnalare le proprie preferenze, su una scheda apposita:
Se queste coincidono (cioè se entrambi i single si sono mostrati interessati uno all'altra), ai due single saranno comunicati i rispettivi indirizzi e-mail, in modo che possano rimanere in contatto.

Partecipare agli speed date è quindi un modo divertente per conoscere in una sola serata tante nuove persone, avendo la certezza di parlare con ognuna di loro.
Gli speeddate Torino sono inoltre un'ottima occasione per permettere ai single torinesi (e piemontesi) di mettere in pratica tecniche di comunicazione uomo-donna. In una sola serata possono sperimentare le loro capacità di seduzione per riuscire a comunicare in modo empatico con la persona che hanno di fronte e per attirare la sua attenzione nel breve tempo possibile.

Speed date Torino


Il segreto di tanto successo, degli eventi per single in generale e degli speed dating in particolare, è proprio questo: uniscono "l'utile" (conoscere nuove persone e migliorare così le proprie relazioni interpersonali) al "dilettevole" (una serata frizzante e divertente).

Le serate speeddate Torino si svolgono nei migliori locali della città sabauda, in locali riservati o alla moda.
Però, proprio perché i single di Torino amano le novità, progettiamo e proponiamo spesso nuovi format.
Quindi, oltre al "6 Single per sei Single" potrete a breve sperimentare nuovi eventi per single, in cui incontrerete tante nuove persone e, chissà, magari anche Cupido.
Vi aspettiamo!

POST PIU' POPOLARI:

Super Like: ecco perchè non funziona

Da un po' di tempo nel panorama di siti dedicati ai single in Italia c'è un grande affannarsi a farsi notare per emergere dal gruppo.
I tentativi sono i più disparati: da fiocchi colorati sul carrello della spesa a cene per single dove i partecipanti non trovano nessuno a gestire l'evento, fino ad arrivare a foto di gruppi di single in vacanza dove, come specchietto per allodole, vengono coinvolti anche ignari passanti per fare numero e far sembrare il gruppo di single più grande.
Tutto sembrerebbe far brodo, insomma.

La app di incontri Tinder in confronto con gli eventi per single è invece diventata famosa (soprattutto negli Stati Uniti) anche perchè le ragazze che lo utilizzano sono state etichettate “tinderslut”, a indicare il fatto che sono molto facili.
Ora, dopo che Tinder già tempo fa aveva lanciato il suo Super Like, nei giorni scorsi alcuni "geni" italici hanno pensato di adottarlo anche negli eventi per single.



Analizziamo l'idea, spiegando innanzit…

Arrivano i nuovi single: quanto sei Sneet?

Secondo gli ultimi dati Istat, in Italia le famiglie composte da una sola persona continuano ad aumentare e ora il numero dei single ha raggiunto quasi i 12 milioni. Milano è la capitale dei single e continuano a nascere iniziative per chi vive solo: eventi per single, porzioni per single, cene degli sconosciuti ecc...
In ogni città si organizzano speed date, Art Dating e altri appuntamenti per favorire l'incontro tra single e creare occasioni per conoscere nuove persone.


Eppure non tutti i single sono interessati a creare nuove relazioni, affettive o sentimentali che siano.
Anzi, si sta diffondendo una nuova tipologia di single che è già stata battezzata con il termine Sneet.

Sneet è l'acronimo di Single Not in Engagement, in Expecting, ovvero persone che vivono da sole e che non sono fidanzate, non sono alla ricerca di un partner e non hanno neppure flirt in corso.
In pratica hanno smesso di cercare l'anima gemella e, a relazioni precarie o mezze ammaccate, preferiscono g…

6 motivi per cui dopo i 40 anni è importante avere amici

Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un'esistenza felice, la più grande è l'amicizia. Epicuro
Se già Epicuro, vissuto tra il III e IV secolo a.C., parlava in questo modo dell'amicizia, un motivo ci sarà!
Gli amici sono un bene prezioso che spesso ci salva nei momenti più bui.
Apprezzare i vantaggi delle propria vita da single e imparare a stare bene con sé stessi e anche con gli altri può richiedere del tempo e ci sono delle fasi della vita in cui un legame di amicizia può aiutare a superare periodi più difficili.

Le famose telefonate all'amica (o dell'amica) alle 4 di notte, quando si è in crisi e si cerca di superare una storia finita non sono leggende metropolitane!
Gli amici veri sono proprio quelli che stanno vicini in questi momenti.



Ma gli amici non servono solo nei momenti bui, sono anche le persone con cui condividere il tempo libero, le uscite e le ore più divertenti della nostra vita da single.
Lo si può fare con gli amici che si frequen…