Passa ai contenuti principali

Buon San Faustino, la giornata dei single

Per chi è single oggi è la giornata più importante da festeggiare: la giornata di San Faustino.

L'idea di una Festa dedicata ai single, accolta nel febbraio 2001 con entusiasmo, ha visto nascere nel corso degli anni diverse imitazioni, che ne trascurano però i veri contenuti.



San Faustino, per affrontare tutti i temi della vita da single
Con Vitadasingle.net a San Faustino ci occupiamo dei single che hanno trascorso San Valentino da soli, dedicando loro il giorno successivo.
Questo è l'obiettivo del 15 Febbraio: fare anche da contenitore al tema single, perché questa ricorrenza non è nata solo per festeggiare, ma anche per dare voce alle tematiche di vita "a uno".

San Faustino è ormai una tradizione per la numerosa popolazione - oltre 8 milioni - dei single italiani.
Da anni la nostra Festa è sinonimo di socializzazione, ma è anche un appuntamento che non dimentica le importanti tematiche legate alla quotidianità di coloro che vivono da soli, a partire dalle spese per la vita (affitto, bollette ecc..) in percentuale più onerose, fino ad arrivare alle problematiche quotidiane per chi è single con figli.
In Italia, infatti, i single che vivono con i figli sono il 4,5% della popolazione, il 9% se conteggiati quelli che vivono da soli (dati del periodo 2013-2014, Fonte: Istat).

San Faustino è quindi l'occasione per parlare anche del numero di mamme single in costante aumento, della crisi economica più impegnativa da affrontare e di tasse in proporzione più care per chi vive da solo, del supplemento singola per viaggi e vacanze, di adozioni ai single approvate a Strasburgo ma ancora lontane dall'essere recepite dal Parlamento italiano ecc... a dimostrazione di quanto sia una ricorrenza piena di contenuti.

Ben lungi dall'essere una festa anti San Valentino, il 15 Febbraio è, a tutti gli effetti, la giornata di coloro che sono single e che vogliono vivere la festa degli innamorati non come fosse una condanna o, peggio ancora, un incubo di solitudine.
Il tema single, sul quale abbiamo iniziato a focalizzare l'attenzione dei media nel 2000, quando è nato Vitadasingle.net, preannunciava davvero un'enorme rivoluzione sociale, ormai in pieno atto, per una parte sempre più numerosa della nostra società; staremo a vedere i nuovi scenari e come cambierà la società nei prossimi anni.

Auguri, a tutti i single!

POST PIÚ POPOLARI:

Buon Natale a chi è single!

Cari amici ed amiche single,
eccoci a Natale, festività che regala a tutti noi l'opportunità di fermarsi a riflettere.
Alle prese con la frenesia per il digitale, la nostra società pare stia sempre più smarrendo il senso dello stare insieme, quello più vero e genuino.

Molti oggi, infatti, vivono sempre più online: PC, smartphone, Facebook, Whatsapp, Instagram ecc...
Stiamo vivendo nell'era della "comunicazione globale & totale", con persone che non perdono l'occasione di postare la foto del piatto che stanno mangiando, o della strada che stanno percorrendo; tutto solamente alla ricerca di un "MI PIACE". Ma, per paradosso, tutto questo non fa che aumentare la difficoltà di comunicare!
Basta buttare l'occhio su una tavolata di un ristorante, o in una spiaggia: potrete spesso notare persone che, pur fisicamente nello stesso luogo, sono con la testa altrove a vivere in un mondo virtuale.

Dalla mancanza di una comunicazione vera deriva, però, una sens…

Le migliori domande da fare a uno speeddate

I nostri speeddate"6 Single x sei single" sono eventi per single durante i quali ogni partecipante ha 6 minuti di tempo per conoscere il single che gli si siede di fronte.
In un'unica serata si possono incontrare tante persone single, ma il tempo è (volutamente) limitato, proprio per spronare ogni partecipante a utilizzare nel migliore dei modi i minuti disponibili.

Cosa chiedere quindi per sfruttare al meglio il tempo a disposizione e catturare l'attenzione dell'interlocutore?



Attenzione: non è un'intervista! Quindi è difficile creare una scaletta delle migliori domande da fare a uno speeddate perché tutto dipenderà da come evolve la conversazione.

Per spezzare il ghiaccio, la prima domanda da fare è sicuramente il nome: può sembrare banale ma il nome è il nostro "bigliettino da visita" ed è ciò che attribuisce un'identità anche all'esterno.
Poi, come abbiamo detto, è un modo per avviare una conversazione, quindi anche solo rispondendo a una…

4 cose da non fare dopo un evento per single

Talvolta chi partecipa ai nostri eventi per single si fa prendere dall'entusiasmo e finisce per commettere alcuni errori.
Vediamo quali sono gli errori che vi consigliamo di evitare:


PRIMO ERRORE - Attaccarsi ad una persona e non mollarla più
Avete avuto il contatto di una persona durante la serata?
Oppure avete avuto un match magari il suo indirizzo e-mail?
Fantastico, allora cercate di non stressarla...!

Stiamo parlando di eventi per single, persone adulte che hanno il loro carattere e le loro abitudini.
Iniziare a pressare una persona con molte richieste, messaggi e magari telefonate spesso ha l'effetto opposto: riuscite ad allontanarla, anziché avvicinarla a voi.



SECONDO ERRORE - Cercare di recuperare il maggior numero di contatti dall'evento
Alcuni single hanno l'abitudine di affannarsi a cercare di recuperare il maggior numero di contatti possibili. Finito l'evento, presi dall'entusiasmo, provano ad aprire un gruppo WhatsApp cercando di coinvolgere il maggior …