Passa ai contenuti principali

Buon San Faustino, la giornata dei single

Per chi è single oggi è la giornata più importante da festeggiare: la giornata di San Faustino.

L'idea di una Festa dedicata ai single, accolta nel febbraio 2001 con entusiasmo, ha visto nascere nel corso degli anni diverse imitazioni, che ne trascurano però i veri contenuti.



San Faustino, per affrontare tutti i temi della vita da single
Con Vitadasingle.net a San Faustino ci occupiamo dei single che hanno trascorso San Valentino da soli, dedicando loro il giorno successivo.
Questo è l'obiettivo del 15 Febbraio: fare anche da contenitore al tema single, perché questa ricorrenza non è nata solo per festeggiare, ma anche per dare voce alle tematiche di vita "a uno".

San Faustino è ormai una tradizione per la numerosa popolazione - oltre 8 milioni - dei single italiani.
Da anni la nostra Festa è sinonimo di socializzazione, ma è anche un appuntamento che non dimentica le importanti tematiche legate alla quotidianità di coloro che vivono da soli, a partire dalle spese per la vita (affitto, bollette ecc..) in percentuale più onerose, fino ad arrivare alle problematiche quotidiane per chi è single con figli.
In Italia, infatti, i single che vivono con i figli sono il 4,5% della popolazione, il 9% se conteggiati quelli che vivono da soli (dati del periodo 2013-2014, Fonte: Istat).

San Faustino è quindi l'occasione per parlare anche del numero di mamme single in costante aumento, della crisi economica più impegnativa da affrontare e di tasse in proporzione più care per chi vive da solo, del supplemento singola per viaggi e vacanze, di adozioni ai single approvate a Strasburgo ma ancora lontane dall'essere recepite dal Parlamento italiano ecc... a dimostrazione di quanto sia una ricorrenza piena di contenuti.

Ben lungi dall'essere una festa anti San Valentino, il 15 Febbraio è, a tutti gli effetti, la giornata di coloro che sono single e che vogliono vivere la festa degli innamorati non come fosse una condanna o, peggio ancora, un incubo di solitudine.
Il tema single, sul quale abbiamo iniziato a focalizzare l'attenzione dei media nel 2000, quando è nato Vitadasingle.net, preannunciava davvero un'enorme rivoluzione sociale, ormai in pieno atto, per una parte sempre più numerosa della nostra società; staremo a vedere i nuovi scenari e come cambierà la società nei prossimi anni.

Auguri, a tutti i single!

POST PIÚ POPOLARI:

Cosa abbiamo imparato organizzando mille eventi per single

Domenica 25 marzo 2018 siamo arrivati a una vetta impensabile quando, quasi 18 anni fa, è partita l'avventura di Vita da Single: abbiamo organizzato 1000 (mille) eventi per single.

"Mille eventi? Caspita..." rispondevano con viso stupito le persone cui si confidava, nei giorni precedenti l'evento, l'imminente tappa.
Un numero davvero importante, che ci ha permesso di imparare tantissime cose e, soprattutto, poterle mettere in pratica.

Ogni evento infatti ci ha dato sempre un nuovo, piccolo, insegnamento che abbiamo poi potuto mettere a servizio dei single partecipanti nell'evento successivo e così via.



Ci sarà sicuramente ancora da imparare ma, arrivati a questa vetta e partendo dal concetto di cosa significa essere single, vogliamo svelarvi le cose più importanti che abbiamo imparato organizzando mille eventi per single in quasi tutte le regioni Italia (amici della Val d'Aosta, Basilicata, Molise e Sardegna non disperate... prima o poi arriveremo anche d…

Le migliori domande da fare a uno speeddate

I nostri speeddate"6 Single x sei single" sono eventi per single durante i quali ogni partecipante ha 6 minuti di tempo per conoscere il single che gli si siede di fronte.
In un'unica serata si possono incontrare tante persone single, ma il tempo è (volutamente) limitato, proprio per spronare ogni partecipante a utilizzare nel migliore dei modi i minuti disponibili.

Cosa chiedere quindi per sfruttare al meglio il tempo a disposizione e catturare l'attenzione dell'interlocutore?



Attenzione: non è un'intervista! Quindi è difficile creare una scaletta delle migliori domande da fare a uno speeddate perché tutto dipenderà da come evolve la conversazione.

Per spezzare il ghiaccio, la prima domanda da fare è sicuramente il nome: può sembrare banale ma il nome è il nostro "bigliettino da visita" ed è ciò che attribuisce un'identità anche all'esterno.
Poi, come abbiamo detto, è un modo per avviare una conversazione, quindi anche solo rispondendo a una…

5 motivi per partecipare a una cena con sconosciuti

Ieri vi ha chiamato il vostro amico Marco: è single, Milano è la sua città ed è un assiduo frequentatore della Milano single.
Conosce i locali per single di Milano, partecipa a tutti gli eventi per single e ogni volta vi racconta di qualche nuova serata trascorsa in compagnia di altri amici single.

Anche ieri vi ha parlato di una cena cui andrà a breve. Sarà una sorta di "cena degli sconosciuti" dove i partecipanti non si conoscono e si incontrano per la prima volta proprio nel ristorante in cui si terrà l'evento.



Ma di cosa si tratta?

Le cene con sconosciuti sono un evento che con Vitadasingle organizziamo da anni.
I nostri eventi dinnerdate sono infatti appuntamenti a cena in cui i partecipanti hanno modo di conoscersi e socializzare.
Le location sono tra le migliori locali di Italia (tra questi troviamo anche il notissimo Twiga, locale di Flavio Briatore), in modo da dare la possibilità a tutti (single di Torino, single di Roma, single di Milano ecc...) di parteciparvi…