Passa ai contenuti principali

Cosa significa fare match durante un evento speeddate

Siete appena ritornati a casa dopo una bella serata speeddate nella vostra città. Avete conosciuto diverse persone di sesso opposto e con qualcuno avete percepito un particolare feeling.

A fine serata avete consegnato al nostro staff la scheda preferenze indicando il numero della persona (o delle persone) che vi hanno colpito di più.

Adesso non vi resta che incrociare le dita ed aspettare: quella persona particolare, che vi ha colpito per i discorsi, per il suo sguardo o per l'aspetto fisico, mi avrà a sua volta votato?

QUANTO BISOGNA ASPETTARE PER RICEVERE I RISULTATI?
Con noi basteranno solo poche ore di attesa: il nostro sistema (che si basa su un nostro particolare software proprietario, che usiamo da più di 10 anni) si distingue dagli altri perché siamo in grado di mandare i match al più tardi entro 12 ore dalla serata.
Questo significa che se la serata è finita intorno a mezzanotte entro la mattina dopo (al massimo a mezzogiorno) riceverete nella vostra casella di posta i match che avete fatto.


Speedate


I DUBBI POST SERATA
In alcuni casi però il partecipante non riceve nulla (perchè non ha fatto match) e questo talvolta crea un po' di panico: avrà sbagliato l'organizzazione?
Avrò sbagliato a compilare la scheda preferenze?
Ero quasi sicuro che quella persona mi aveva, a sua volta, votato...





Per chi durante la serata non ha avuto match
Partiamo dal caso (assai improbabile) che, durante la serata, non avete raccolto un match, cioè nessuna delle persone che avete indicato nella scheda Preferenze ha a sua volta ricambiato il voto verso di voi.
Non tutte le ciambelle riescono col buco: sappiamo che alcuni single che vengono ai nostri eventi in uno speeddate possono magari non avere delle preferenze reciproche, ma spesso le avranno il successivo:
Quindi: se non avete raccolto un match non perdetevi d'animo.

QUATTRO FATTORI DA NON DIMENTICARE QUANDO AVVIENE UNA PREFERENZA RECIPROCA
Per chi a fine serata (e sono la maggior parte, quasi il 90% dei partecipanti ai nostri eventi speeddate riceve sempre almeno 1 match) è necessario chiarire alcune cose.
Ci sono 4 fattori da tenere bene a mente quando si fa match:
Un match non è la garanzia assoluta che nascerà la storia della vostra vita.
Sì certo, c'è stata preferenza reciproca... ma da qui a sognare immediatamente di sposarsi e avere quattro figli ne passa ancora.

La persona con cui avete fatto match non è detto che abbia fatto match soltanto con voi
Il primo approccio dopo aver ricevuto il mail, deve quindi essere molto soft.
Non partite alla carica, prendete contatto lentamente, come per continuare la chiacchierata della sera precedente. Le risposte dell'altra persona vi guideranno via via a capire se effettivamente c'era un interesse esclusivo verso di voi, oppure se c'era interesse anche verso altre persone.

Se siete uomini, è consigliato fare il primo passo
Siamo nel secondo decennio del nuovo millennio, è vero, ma molte donne sono ancora affascinate da un gesto di galanteria e di virilità.
Che impressione ne ricava una donna, se non avete neanche il coraggio di farvi avanti e dimostrare il vostro interesse per lei?

Se scrivete a una persona con cui avete fatto match e non risponde, non perdetevi d'animo
Possono esserci diversi motivi per cui non ha risposto: il primo, più banale, e che purtroppo a volte la mail finisce nello spam.
Oppure potrebbe significare che, presa dal lavoro, non ha risposto subito alla mail alla quale è comunque interessata. Oppure c'è stata una persona più intraprendente che ha preso la palla al balzo e ha scritto al vostro oggetto del desiderio, anticipandovi sul tempo..
Il consiglio quindi in questo caso è: appena ricevete un match attivatevi.
Non lasciate passare i giorni (o addirittura, come fa qualcuno, le settimane). Se avete indicato sulla scheda preferenze che quella persona vi interessava, dimostratelo subito!


Avete partecipato ad uno degli oltre 500 speeddate che abbiamo organizzato finora, in tutta Italia?
Fateci sapere com'è andata dopo!
:-)









POST PIÚ POPOLARI:

Cosa abbiamo imparato organizzando mille eventi per single

Domenica 25 marzo 2018 siamo arrivati a una vetta impensabile quando, quasi 18 anni fa, è partita l'avventura di Vita da Single: abbiamo organizzato 1000 (mille) eventi per single.

"Mille eventi? Caspita..." rispondevano con viso stupito le persone cui si confidava, nei giorni precedenti l'evento, l'imminente tappa.
Un numero davvero importante, che ci ha permesso di imparare tantissime cose e, soprattutto, poterle mettere in pratica.

Ogni evento infatti ci ha dato sempre un nuovo, piccolo, insegnamento che abbiamo poi potuto mettere a servizio dei single partecipanti nell'evento successivo e così via.



Ci sarà sicuramente ancora da imparare ma, arrivati a questa vetta e partendo dal concetto di cosa significa essere single, vogliamo svelarvi le cose più importanti che abbiamo imparato organizzando mille eventi per single in quasi tutte le regioni Italia (amici della Val d'Aosta, Basilicata, Molise e Sardegna non disperate... prima o poi arriveremo anche d…

Le migliori domande da fare a uno speeddate

I nostri speeddate"6 Single x sei single" sono eventi per single durante i quali ogni partecipante ha 6 minuti di tempo per conoscere il single che gli si siede di fronte.
In un'unica serata si possono incontrare tante persone single, ma il tempo è (volutamente) limitato, proprio per spronare ogni partecipante a utilizzare nel migliore dei modi i minuti disponibili.

Cosa chiedere quindi per sfruttare al meglio il tempo a disposizione e catturare l'attenzione dell'interlocutore?



Attenzione: non è un'intervista! Quindi è difficile creare una scaletta delle migliori domande da fare a uno speeddate perché tutto dipenderà da come evolve la conversazione.

Per spezzare il ghiaccio, la prima domanda da fare è sicuramente il nome: può sembrare banale ma il nome è il nostro "bigliettino da visita" ed è ciò che attribuisce un'identità anche all'esterno.
Poi, come abbiamo detto, è un modo per avviare una conversazione, quindi anche solo rispondendo a una…

5 motivi per partecipare a una cena con sconosciuti

Ieri vi ha chiamato il vostro amico Marco: è single, Milano è la sua città ed è un assiduo frequentatore della Milano single.
Conosce i locali per single di Milano, partecipa a tutti gli eventi per single e ogni volta vi racconta di qualche nuova serata trascorsa in compagnia di altri amici single.

Anche ieri vi ha parlato di una cena cui andrà a breve. Sarà una sorta di "cena degli sconosciuti" dove i partecipanti non si conoscono e si incontrano per la prima volta proprio nel ristorante in cui si terrà l'evento.



Ma di cosa si tratta?

Le cene con sconosciuti sono un evento che con Vitadasingle organizziamo da anni.
I nostri eventi dinnerdate sono infatti appuntamenti a cena in cui i partecipanti hanno modo di conoscersi e socializzare.
Le location sono tra le migliori locali di Italia (tra questi troviamo anche il notissimo Twiga, locale di Flavio Briatore), in modo da dare la possibilità a tutti (single di Torino, single di Roma, single di Milano ecc...) di parteciparvi…