Passa ai contenuti principali

Pro e contro della vita da single

Prima o poi tutti ci potremmo ritrovare a fare i conti con una "singolarita'" piu' o meno imprevista.
Momenti di disorientamento possono alternarsi a momenti di sconforto, amarezza o solitudine.
Che fare?

Il mondo è  grande e le persone che lo abitano sono tantissime: è necessario essere ottimisti, ci sono senz'altro compagni adatti a noi. Basta trovarli..


Single

SEMPRE PIÙ SINGLE, ANCHE COME STILE DI VITA
Quella dei single è una categoria in continua crescita.
Secondo l’Istat i single sono infatti una realtà più che raddoppiata nell’Italia degli ultimi 20 anni.
Un esercito di persone in continuo aumento, oggetto di indagini demografiche e ricerche di mercato.
Dati che sono lo specchio di una società che cambia, anche se il calo dei matrimoni (e allo stesso tempo la crescita di separazioni e divorzi) rende più difficile che in passato capire chi rinuncia all’altare rispetto a chi lo fa davvero per una precisa scelta di vita.

QUALI SONO I VANTAGGI DELLA VITA DA SINGLE?

Analizziamo alcuni pro e contro del vivere da soli:

Puoi vivere al 100% l'esperienza della tua vita
Ci sono molte persone che fanno più fatica a scendere a compromessi e per loro sicuramente una vita da single è più serena.
Una vita di coppia invece è sempre fatta di (moltissimi) compromessi. Una vita da single permette di vivere ogni momento della giornata secondo le proprie attitudini e i propri desideri.

Puoi scegliere le cose che preferisci
Se una cosa non ti va di farla, o preferisci farne una rispetto a un'altra non c'è problema. Puoi scegliere liberamente.
Se non si hanno orari riguardo al cibo oppure se ti piace trascorrere la serata leggendo libri fino a notte tarda vivere in casa da soli facilita sicuramente le cose.

Non ci sono orari
Una scena tratta dal vecchio, ma sempre divertente, film di Roberto Benigni "Johnny Stecchino " rende perfettamente l'idea:



I CONTRO DEL VIVERE DA SINGLE

Potrebbe capitare di soffrire di solitudine
Uno dei punti a sfavore del vivere da soli è la solitudine: una brutta bestia, non c'è che dire.
La maggior parte delle persone single soffrono il tornare a casa e non trovare nessuno con cui parlare: spesso quindi qualcuno si circonda di compagnie "virtuali" come una TV che trasmette incessantemente su un canale giusto per far sentire un po' di "vita"  intorno a sé, oppure una radio (mai ascoltata con attenzione ma costantemente sintonizzata su un vociare ormai diventato amico).

Gestire la casa da soli è più complicato
Le incombenze di una casa abitata da una persona sola sono superiori rispetto a quando la si vive in due. 
Quando si è in due, adesempio ci si può dividere i compiti: una persona si occupa magari di lavare i piatti mentre l'altra libera il tavolo e pulisce per terra, oppure una si occupa di pulire il bagno mentre l'altra rifa i letti.
Quando si è da soli bisogna per forza organizzarsi in tutto, anche se ci sono dei fantastici aiuti per pulire la casa da single!
I single del nuovo millennio infatti possono finalmente lavare i pavimenti senza fatica e anche togliere la polvere in modo semplice e veloce, oppure avere i vetri di casa puliti con poco sforzo. Provare per credere.
Le spese sono più alte
Non stiamo parlando solo delle spese condominiali o delle bollette, ma le stesse spese alimentari e per i trasporti sono maggiori. 

IN CONCLUSIONE. VITA DA SINGLE SI O NO?
Insomma, come in tutte le cose ci sono sempre dei pro e dei contro: molto spesso chi è in coppia o le persone sposate hanno una grande invidia per chi vive da single e pronunciano le fatidiche frasi "Non sai quanto è bello essere libero come te" oppure "Beata te che non hai impegni".
Dall'altra parte, si sa, l'erba del vicino è sempre più verde e quindi anche chi è single talvolta guarda con un pizzico di invidia a chi, in quel momento, sta facendo una vita di coppia.

Ognuno decida in cuor suo... sta a voi sentire nel profondo quali di queste diversi modi di vivere la vita è quello che fa di più al caso vostro!

POST PIU' POPOLARI:

Come rimorchiare in un centro commerciale

Dopo i post con i suggerimenti per approcciare single da Ikeao come fare nuove conoscenze al supermercato, è arrivato il momento di analizzare le possibilità che ci sono nel tentare un approccio all'interno dell'impero del consumismo: il centro commerciale.

CENTRO COMMERCIALE O... PARCO DIVERTIMENTI PER SINGLE? Oggi i centri commerciali sono sempre più grandi: è all'ordine del giorno leggere sul giornale che in questa o quell'altra regione è stato inaugurato il centro commerciale più grande d'Italia o, qualche volta, d'Europa.



Ovviamente questi mega spazi sono frequentati da tantissime persone single, ma... qual è il modo migliore di approcciarle?

Quali sono le zone off limits e quelli invece più adatte per tentare un simpatico approccio?
Scopriamolo insieme.

COME FARE NUOVE CONOSCENZE IN UN CENTRO COMMERCIALE

Merce di ogni tipo in attesa di essere comprata
Cominciamo con il dire che il centro commerciale offre merce di (quasi) ogni genere: si possono quindi tr…

7 domande da non fare durante uno Speeddate

Sul web si trovano molti siti che scrivono di eventi per single e di speeddate.
Tra questi, molti "esperti" danno consigli e fanno proclami sui migliori comportamenti da tenere durante una serata per single.
Il problema però è che la maggior parte di questi sedicenti esperti parlano senza purtroppo avere la dovuta esperienza...
Abbiamo quindi deciso di rompere gli indugi e darvi preziosi suggerimenti (verificati sul campo, durante più di 500 speeddate organizzati in tutta Italia) sulle domande che è meglio evitare.



Le domande (pericolose se fatte) che trovate sotto le abbiamo viste fare... abbiamo notato  le facce delle persone cui sono state rivolte ... e soprattutto abbiamo visto la loro reazione.
Vogliamo quindi darvi i migliori consigli, per evitare di fare errori.

CONSIGLI PER NON FARE ERRORI DURANTE I POCHI MINUTI DI CONVERSAZIONE IN UNO SPEEDDATE
LA PRIMA DOMANDA DA EVITARE

Innanzitutto evitate domande dirette e troppo personali come "sei stato sposato/a?", &q…

6 motivi per cui dopo i 40 anni è importante avere amici

Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un'esistenza felice, la più grande è l'amicizia. Epicuro
Se già Epicuro, vissuto tra il III e IV secolo a.C., parlava in questo modo dell'amicizia, un motivo ci sarà!
Gli amici sono un bene prezioso che spesso ci salva nei momenti più bui.
Apprezzare i vantaggi delle propria vita da single e imparare a stare bene con sé stessi e anche con gli altri può richiedere del tempo e ci sono delle fasi della vita in cui un legame di amicizia può aiutare a superare periodi più difficili.

Le famose telefonate all'amica (o dell'amica) alle 4 di notte, quando si è in crisi e si cerca di superare una storia finita non sono leggende metropolitane!
Gli amici veri sono proprio quelli che stanno vicini in questi momenti.



Ma gli amici non servono solo nei momenti bui, sono anche le persone con cui condividere il tempo libero, le uscite e le ore più divertenti della nostra vita da single.
Lo si può fare con gli amici che si frequen…