Passa ai contenuti principali

Post

POST IN EVIDENZA

Cosa abbiamo imparato organizzando mille eventi per single

Domenica 25 marzo 2018 siamo arrivati a una vetta impensabile quando, quasi 18 anni fa, è partita l'avventura di Vita da Single: abbiamo organizzato 1000 (mille) eventi per single.

"Mille eventi? Caspita..." rispondevano con viso stupito le persone cui si confidava, nei giorni precedenti l'evento, l'imminente tappa.
Un numero davvero importante, che ci ha permesso di imparare tantissime cose e, soprattutto, poterle mettere in pratica.

Ogni evento infatti ci ha dato sempre un nuovo, piccolo, insegnamento che abbiamo poi potuto mettere a servizio dei single partecipanti nell'evento successivo e così via.



Ci sarà sicuramente ancora da imparare ma, arrivati a questa vetta e partendo dal concetto di cosa significa essere single, vogliamo svelarvi le cose più importanti che abbiamo imparato organizzando mille eventi per single in quasi tutte le regioni Italia (amici della Val d'Aosta, Basilicata, Molise e Sardegna non disperate... prima o poi arriveremo anche d…
Post recenti

Facebook entra nel mondo degli incontri online per single

Anche se non ci riguarda direttamente, perché da quasi vent'anni ci occupiamo di eventi per single dal vivo (e non tramite lo schermo di un computer o di uno smartphone), oggi è necessario fare un'analisi su quello che è successo da poco.

FACEBOOK ENTRA NEL MONDO DEGLI INCONTRI PER SINGLE
Come avevamo predetto nel post "Facebook prepara l'assalto al dating online?" a febbraio 2017, finalmente Mark Zuckerberg con un keynote alla convention F8 ha svelato le sue carte.

Con la sua caratteristica postura quasi robotica, ha annunciato l'uscita di una app dedicata al mondo degli incontri online: clamore, curiosità, paura per la privacy, indifferenza simulata da sorpresa e crolli in borsa sono state le prime reazioni.
In modo molto astuto non sono stati dati molti dettagli su Facebook Dating (sarà un servizio gratuito o a pagamento?) ma Zuckerberg si è limitato a dire che sarà l'utente a decidere quali informazioni condividere (anche perchè lo scandalo di Cambridg…

5 errori da evitare in uno speeddate

Come ormai saprete, da sempre siamo molto attenti a monitorare l'andamento dei nostri eventi: in più, il nostro staff raccoglie continuamente feedback e suggerimenti parlando qua e là con i partecipanti.
Abbiamo così sentito (e visto) fare alcuni errori imperdonabili durante le nostre serate speeddate in Italia che ormai potremmo quasi scrivere un libro.



Ma ce ne sono alcuni che, purtroppo, sono particolarmente gravi.
Ecco quindi gli errori da non fare mai:

1 - Non prestare alcuna attenzione al proprio look
Questo è uno degli errori che commettono più spesso gli uomini. Alcuni proprio non ci pensano, altri ci pensano ma... si danno già la risposta da soli, pensando fra sé e sé: "Io sono così, se piaccio bene, altrimenti ne cerchino un altro".

Ricordate sempre che la prima impressione è quella che conta, non curare il proprio abbigliamento prima di uno speed-date è un gravissimo errore.


2 - Andare alla serata speeddate con un amico (o un'amica)
Questo è un errore che …

15 anni di Speed Dating in Italia!

Oggi siamo orgogliosi di festeggiare un traguardo quasi impensabile quando ai tempi avevamo deciso di proporre questo modo di socializzare: 15 anni di Speed Dating in Italia.

Sono infatti trascorsi ben 3 lustri dal lancio dello speed dating nella penisola, avvenuto nel 2003 in TV su RAI 2.

TUTTO INIZIA CON UNA MAIL DELLA RAI...
Qualche giorno prima di uno dei nostri appuntamenti speeddate a Torino, la RAI aveva saputo del nostro evento e la giornalista Francesca Apollonio ci contattò con questa email:

Chiediamo cortesemente di poter effettuare riprese televisive di un evento Speed date a Torino per la messa in onda del programma Excalibur. Grazie Distinti saluti

Semplice e diretta.
Wow... l'anteprima italiana assoluta sarebbe andata in onda in prima serata!


La giornalista RAI si presentò quindi con la sua troupe presso il locale dove avevamo organizzato l'evento, per riprendere lo svolgimento della serata.
Oltre a descrivere come si svolgevano questi "appuntamenti veloci" i…

Perchè è nata la Festa dei single, San Faustino

Papà, mamme, donne, innamorati: tutti avevano la loro festa e dall'inizio del nuovo millennio... c'è anche quella dei single.
"San Valentino? Meglio San Faustino" è infatti lo slogan che abbiamo lanciato nel 2001 per affermare che i single scelgono di festeggiare, replicando al martire Valentino (amico degli innamorati), il giorno successivo 15 febbraio.



L'idea di una Festa dei single, accolta da subito con grande entusiasmo in Italia, ha visto nascere nel corso degli anni alcune varianti, che ne trascurano però i veri contenuti.
In questo post spieghiamo perchè è nata l'idea di promuovere una giornata dei single, direttamente con le parole del fondatore di Vita da Single.net:

"Dal 2000, fin dal lancio di Vita da single.net, il mio pensiero era creare una cultura single, dando impulso all'identità di chi vive da solo, per porre l'attenzione dei media su questo status."

Un progetto che ha anticipato i tempi, vista l'inarrestabile crescita…

San Faustino, Festa dei single

Il 15 Febbraio torna il nostro appuntamento più importante: la Festa di San Faustino, la Festa di tutti i single.
La nostra idea, che abbiamo lanciato nel 2001, ha ormai conquistato l'Italia e da più parti si vedono organizzate serate per festeggiare il patrono dei single.

San Faustino infatti è stata pensata come Festa dei single, ma proprio di tutti i single: sia quelli in cerca dell'anima gemella, sia quelli che di una dolce metà non ne vogliono sentire parlare.



La vera storia di San Faustino
Papà, mamme, donne, innamorati: tutti avevano la loro festa... e i single? "San Valentino? Meglio San Faustino!" è stato quindi lo slogan con cui nel 2001 abbiamo lanciato la nostra Festa dei single a Torino e a Milano, decidendo di festeggiare in risposta a San Valentino vescovo martire (amico degli innamorati), il giorno successivo. San Faustino, patrono di Brescia (insieme a Giovita), storicamente avrebbe poco a che fare con i single: Faustino e Giovita infatti erano due nob…

Milano, la capitale dei single italiani

Quando nel settembre 2000 abbiamo lanciato Vitadasingle.net il fenomeno single era in ascesa ma non completamente esploso; in particolare, ancora nessuno l'aveva portato con vigore all'attenzione dei media.

In quale città vivono più single?
Rispetto a Torino single, Roma Single, Bologna single, Firenze single o Napoli single, i single di Milano nel nuovo millennio sono cresciuti fino a diventare una percentuale che nessuno può permettersi di ignorare.
Già dal 2002 Milano ha iniziato a emergere come la città dove i single erano una percentuale maggiore della popolazione, rispetto alle altre città italiane . A tal punto che nel 2012 la percentuale di single a Milano ha superato il 50% (sorpassando Trieste, la città fino ad allora con il maggior numero di single in percentuale) trasformando e ufficializzando definitivamente la città lombarda come capitale italiana delle "famiglie unipersonali" (la definizione ufficiale dell'Istat).



Ma quali sono le ragioni di questa …