Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

Al Circolo dei Lettori di Torino

E' cominciata la nostra campagna di informazione e sensibilizzazione sul tema " adozione single ". Venerdì 28 Marzo, h 20.45 “Adozione ai single: SÌ o NO?” CIRCOLO DEI LETTORI di Torino (sala grande) Durante la conferenza presenteremo le interviste esclusive rilasciate da vip e personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, che hanno espresso il loro pensiero - e qualcuno le proprie perplessità - riguardo alla possibilità che un single possa adottare. Ci sarà anche un approfondimento con due relatori che affronteranno questo delicato argomento: l'avvocato torinese Marco Biava e lo psicologo romano Stefano Benemeglio illustreranno le norme di legge vigenti oggi al riguardo e le problematiche del minore in adozione. E' importante avere informazioni corrette per elaborare un'opinione, favorevole o contraria che sia! Tutti i dettagli sulla conferenza nella sezione Coming Soon, dedicata agli Eventi e vacanze per single .

Adozione ai single: favorevoli o contrari?

Durante la giornata del 15 Febbraio, San Faustino, abbiamo annunciato la nostra campagna di sensibilizzazione su un argomento molto delicato: l'adozione da parte dei single. Associazione VDS con Vitadasingle.net darà infatti l'avvio ad una campagna di informazione e sensibilizzazione con una conferenza (in programma Venerdì 28 Marzo h 20.45 nel prestigioso Palazzo Graneri, sede del Circolo dei Lettori di Torino) sull'adozione da parte dei single. Durante la conferenza verranno proiettate le interviste a noti personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo (psicologi, giornalisti, musicisti, sociologi, attori, scrittori ecc...), per conoscere il loro pensiero sul tema e ci sarà un approfondimento, tramite avvocati e psicologi relatori della conferenza, sulle norme di legge esistenti oggi al riguardo e sulle problematiche del minore in adozione. I dati ISTAT diffusi a fine 2013 hanno confermato un cambiamento nella società italiana: sono milioni le famiglie, definite s