Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da aprile, 2023

ARGOMENTO IN EVIDENZA:

Algoritmo di Tinder: come l'app sceglie chi può vedere il tuo profilo (e cosa fare al riguardo)

Scopri i segreti dell'algoritmo di Tinder e come influisce sulla tua esperienza di appuntamenti online. Comprendi come funziona il suo meccanismo di matchmaking e apprendi strategie per ottimizzare il tuo profilo e aumentare le possibilità di trovare un match. Immergiti nel mondo degli incontri online e domina l'arte di attirare l'attenzione sul popolare app di dating ALGORITMI, STORIE ED ESPERIENZE D'USO SU TINDER L'algoritmo dei match (corrispondenza reciproca) di Tinder e il punteggio (precedentemente chiamato ELO, o "desiderabilità") che viene assegnato all'utente in base a una serie di fattori, determinano il profilo di chi ti verrà mostrato e, anche, a chi verrà mostrato il tuo profilo (e quanto in primo piano). E questo influirà moltissimo rispetto a con chi avrai la possibilità di fare il "match"! Cos'è un algoritmo e come può influire su di te? Un algoritmo è un insieme di regole e istruzioni dettagliate che dicono a un computer

Tinder aggiunge l'intelligenza artificiale per la verifica delle foto

Con l'avvento esponenziale dell'intelligenza artificiale, Tinder fa un nuovo aggiornamento che richiede agli utenti di verificarsi tramite video selfie. Questo aumenterebbe la sicurezza degli utenti e li metterebbe nella posizione di connettersi con gli altri in modo più sicuro. Ma sarà proprio così? Tinder aggiunge l'intelligenza artificiale per verificare le foto degli utenti Tinder sta incorporando l'intelligenza artificiale nel suo sistema per offrire ai suoi utenti la migliore esperienza possibile. Con l'IA, Tinder prende in considerazione le preferenze e le esigenze degli utenti e li aiuta a trovare persone (forse) più compatibili. La funzione di verifica dell’identità era stata annunciata nel 2021 come misura di sicurezza progettata per garantire che i membri della community di Tinder si sentissero al sicuro. Ma al sicuro da cosa? Le modifiche più recenti avrebbero quindi lo scopo di rafforzare la "protezione" in questo senso, ma ci sarà bisogno del

il ministro dell'Economia vuole tassare di più i single

Un fisco più equo prevede tasse differenziate a seconda dello stato familiare, con incentivi per le famiglie che hanno figli e un'imposizione fiscale ridotta per i single. Ma una delle preoccupazioni per il governo italiano è come affrontare la bassa natalità nel lungo periodo. Il governo dà la priorità ad un'azione italiana per contrastare la sfida demografica. Il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti  di recente ha fatto riferimento alla formula "rimuovere gli ostacoli alla natalità" come il principale obiettivo del governo, che sta dedicando tempo ed energia per realizzare i progetti in agenda. Il ministro dell'Economia vuole tassare maggiormente i single Secondo Giorgetti "Non possiamo applicare le stesse tasse a single e genitori. Abbiamo bisogno di un'azione rapida ed efficace per incentivare la natalità". Il governo quindi sembra voler incentivare la genitorialità, offrendo agevolazioni diverse tra single e famiglie, per affrontare co