Passa ai contenuti principali

Arriva Natale 2001

Anche quest'anno, più al galoppo che mai, siamo giunti a Natale, tappa fatidica dove il leit-motiv imperante è il classico "dobbiamo essere più buoni".
Al di là delle considerazioni cattolico-morali che ne conseguono, quest'anno (il secondo Natale passato in sella a Vita da Single) l'Augurio che voglio farvi, veramente di cuore, è di passarlo serenamente, trovando un "senso" al Vostro status di single.
Il sondaggio "Con chi passerai il Natale?" di qualche settimana fa ha fornito dei risultati inaspettati: se infatti il 77% dei single trascorrerà il Natale in modo classico (con i genitori 42% o con i parenti 35%), quello che mi ha sorpreso di più è quel 16% di single che hanno affermato che trascorreranno il Natale con... se stessi.
Un Natale da soli, che ribadirà appieno la loro condizione di single.
Nessuno deve piangersi addosso o sentirsi ghettizzato: sono soltanto semplici riflessioni, sul modo in cui una parte della società di oggi vive questa ricorrenza.
Concludo proponendovi alcuni "buoni propositi" postati dai single e dalle single d'italia nel Forum:
 
Un regalo di natale?
trovare ancora una persona meravigliosa da amare...Ma ho paura ..veramente paura di essere disillusa un altra volta...
Paranoia? un po'...


Laura, messaggio n.o 32984


un sincero grazie a quanti mi hanno scritto (sia sul forum che privatamente) sulla proposta di un natale di solidarietà.
per chi non ha seguito il forum, l'idea è di versare in beneficenza la somma destinata ai regali natalizi ad amici e parenti, potremo regalare poi un biglietto di auguri a parenti ed amici, nel quale spiegheremo questa nostra decisione.


Franco, messaggio n.o 32413


Il Natale è una giornata che si passa generalmente in famiglia... dove nessuno (o quasi) lavora, Ë un giorno per stare insieme... credo che l'augurio di Buon Natale... significhi: "vorrei che tu passassi bene quella giornata" così come si usa dire buon weekend o buon domenica!


Barbara, messaggio n.o 34403


Che il Natale e le feste siano per te un inizio nuovo e migliore, in un mondo diverso fatto solo di single!!
....che poi la vita da single non è così male.....avrai il tempo per recuperare nel modo giusto.


Giacomo, messaggio n.o 34423


voglio augurarvi un Buon Natale ed un caloroso Buon Anno, nella speranza che tanti di voi, ritrovino il sorriso perso e che sconfiggano la solitudine.
Quest'anno per me, è stato l'anno della riscossa. Mi sono ripresa la mia vita ed il mio sorriso. Al nuovo anno spero di dare in cambio qualcosa, quello che la polvere del tempo ha ricoperto.
Un abbraccio a tutti.


Jenny, messaggio n.o 34843


Voglio solo inviare un augurio a tutti gli users di vitadasingle...un augurio di serenita' e di pace per un Natale che sia veramente una rinascita ...un momento di riflessione in questa nostra vita caotica e stressata...un momento dedicato prima di tutto a noi stessi e poi agli altri...per capirci e per capire...per amarci e per amare...per essere solo noi stessi e non delle maschere attonite davanti ad un pubblico annoiato...basta cosi' poco per cambiare...e altrettanto poco basta per cambiarci la vita....auguri a tutti...smack


Lunabianca49, messaggio n.o 34243


Conosco un orfanatrofio - vicino Roma - (lo chiamano orfanatrofio ma ci sono anche bimbi che i genitori li hanno - ma per chissà quale ragione sono "parcheggiati" lì) a Natale è pieno di gente che porta offerte - soldi - doni ... e chi più ne ha più ne metta!
Con alcuni amici/colleghi cerchiamo di fare cose differenti: organizziamo la festa della famiglia!
Li portiamo a casa e facciamo: pranzo di natale - tombola - giochi e risate.
Beh, sai, ci divertiamo tanto ... e credo che ciò che riceviamo noi "benefattori" sia molto più di quello che diamo loro.
Sabato scorso abbiamo preso 2 pullman e portati i bimbi al cinema (grazie alle sale cinematografiche che non ci fanno pagare il biglietto- ogni anno ne "becchiamo" una) poi in un grande fast-food per la merenda (paghiamo con i ticket del lavoro - la catena ci fa un prezzo bassissimo) qualche collega si è mascherato da Babbo Natale e dato i doni che avevamo raccolto (grazie ai benefattori che li hanno acquistati!!).
Tutti noi siamo tornati a casa stanchi - infreddoliti (ma quest'anno la Siberia si è trasferita a Roma?) ma cosÏ ... non so come ci sentivamo: forse emozionati? forse ... felici? Si - amico mio eravamo FELICI!
I bimbi ci hanno regalato un pezzo di eternità: lo stupore del Natale che porteremo sempre dentro di noi.
Auguri per il tuo Natale
Caterina con un bacio sotto il vischio.


Caterina, messaggio n.o 34067


Il giorno di Natale,vorrei stare da sola,
non sola in mezzo alla gente,
come quando ero bambina,
ma sola con me stessa,
perchè ora,non mi sento più sola.
Non chiedetemi cosa farò per Natale,
troppe volte ho rincorso il Natale di altri,
vuoto e consumistico.
Il mio Natale è dentro di me,
non ha bisogno del calendario,
ogni giorno è una occasione,
per festeggiare qualcuno,
per ricordarmi,
quanto sia grande la mia fortuna!


Limpida, messaggio n.o 33877


Io scriverò.. ma per loro... il regalo migliore sarebbe che i loro sogni non vengano calpestati....che lottino per realizzarli ma che ne godano anche appieno


Giò, messaggio n.o 33792


Buongiorno, piccoli.
Non avrei mai pensato, un giorno, di digitare su una tastiera per comunicare con qualcuno ...Mai dire mai!!!
Comunque, saluto tutti quello che, mentre lo fanno, hanno il cuore e la mente... limpida!!!
Buon Natale a tutti i " cuoricini " che sognano ancora.

Bruno, messaggio n.o 33649


....ma tu l'hai mandata la letterina a Babbo Natale???..Io si, e gli proprio chiesto quello che desideri tu...anch'io ho paura ma meglio essere disillusi un'altra volta piuttosto che non trovare piu' un'altra persona meravigliosa da amare....


Naumacos, messaggio n.o 32984


"Caro Babbo Natale, se ti aggiri per questo forum sotto mentito...nick, ti prego, esaudisci i miei desideri come fai con tutti i bimbi buoni. Non sono stata molto buona quest'anno, e di ciò (non) sono veramente pentita. Ora che si approssima il Natale sarei tentata di chiederti di trasformarmi in Manuela Arcuri, o comunque di riordinare le mie fattezze e rendermi se non bella, almeno passabile. Ma so già che mi risponderai che sono un caso difficile e tutt'al più potrai farmi trovare sotto l'albero un biglietto per Lourdes. Allora ti chiedo: fammi diventar Befana (visto che ci somiglio tanto), cosÏ potrò fare anch'io qualcosa di buono e portare a tutti i bravi e buoni forumisti tante cose belle. Ed approfitterò dell'occasione per andare a fare una visitina anche ai forumisti maleducati e boriosi, che approfittano dell'educazione altrui per offendere e si accaniscono con chi non si sa difendere (non io), per portar loro un pò di CENERE E CARBONCHIO...ehm...
vole dive CARBONE, sperando che per l'anno nuovo mettano giudizio. Ti ringrazio e ti saluto"


Strega, disoccupata messaggio n.o 32879


Ma perche'capita questo......
Se sei accoppiato invidi i single , e voi non sapete per quanti anni l'ho fatto, e ora che si avvicina il pranzo di natale in famiglia mi viene un ansia natalizia!
Vorrei fidanzarmi dal 26 al 1 gennaio !!!!
prometto di essere fedele e pieno di attenzioni!


Welby, messaggio n.o 32654


Un lungo letargo in attesa dei tuoi giorni
Ti prendo con cura, allargo le tue braccia
per adornarle d'oro. Ma la scatola di Natale
di un Single non è poi così piena di cose da appendere.
Ma a te non interessa
L'mportante che ci sia Lei a darti importanza.
Lei a prendersi cura di te; a infilare le sue piccole dita
tra i fiocchi dei doni che ti vengono dati in custodia.
Lei, piccolo pezzo di Vita mia, che ti abbeliva ogni anno
con luci pi› luminose e addobbi più eleganti.
Mi spiace mio piccolo grande amico, ma Lei non c'è più
è andata via lontano. Molto lontano.
Mi occuperò io di te ora. Lei mi ha già chiesto di te
e le ho detto che quando verrà vedrò un Albero ancora più bello e sorridente..... per fortuna non può vedere la malinconia che abbiamo tra i rami.
Dai amico mio illuminami dentro e caccia via questa terribile malinconia.


Andrea, messaggio n.o 32433

POST PIÚ POPOLARI:

7 errori da evitare durante un approccio

Oggi vogliamo parlare dei 7 errori più frequenti che i single (soprattutto gli uomini) commettono quando si va ad approcciare una persona. Elenchiamo gli errori in ordine cronologico , in modo che la sequenza temporale sia perfettamente chiara. Va quindi considerata una guida passo passo, con gli errori da non fare man mano che si approfondisce la conoscenza. SETTE ERRORI DA EVITARE DURANTE UN APPROCCIO: 1 - Avvicinarsi senza farsi vedere L'approccio da dietro è una delle modalità meno gradite. Comunica insicurezza e anche un pizzico di vigliaccheria: tutti noi infatti ci sentiamo più vulnerabili quando sentiamo qualcuno/qualcosa alle spalle che non riusciamo a vedere. Uno studio di psicologia comportamentale aveva determinato che le persone che al ristorante si siedono con gli altri tavoli/avventori alle spalle hanno un battito cardiaco più accelerato rispetto alla persona che nel loro stesso tavolo è seduta di fronte, ma con le spalle al muro. 2 - Essere titubanti Il più freq

L'anello dei single

L'ANELLO DEI SINGLE E' ufficiale: Singelringen l'anello dei single è entrato a far parte del nostro mondo, stringendo una collaborazione con Singelringen . Si indossa sulla mano opposta rispetto alla fede nuziale ed in effetti il suo significato è simile a quello dell’anello simbolo del matrimonio. Simile, ma in qualche modo contrario.. Singelringen è portato sul dito anulare ma molti preferiscono indossarlo su altre dita o portato al collo infilato in una collana. Sbarca anche in Italia la ‘fede’ dei single, che già sta spopolando in diversi paesi europei, dalla nordica Svezia dove è nata, fino alla mediterranea Spagna. Se i fidanzati mostrano al mondo il loro status con l’anello di brillanti, chi ha moglie o marito ostenta la fede – hanno pensato gli ideatori -, perché chi è single non deve portare al dito il simbolo del suo essere sentimentalmente disimpegnato? Allora ecco che arriva l’anello, che da simbolo di fedeltà diventa simbolo di felicità e al tempo stesso di ‘

Perché Tinder è intrigante ma può creare dipendenza

Tra le tante app di incontri, Tinder è uno degli strumenti più usati ed è stata l'app di lifestyle più scaricata negli USA per diversi anni. Ma oggi vogliamo spiegarvi perché Tinder riesce a essere intrigante, fino ad arrivare a creare nei suoi utenti quasi una sorta di "dipendenza da swipe". PERCHÉ TINDER È INTRIGANTE MA  PUÒ  CREARE DIPENDENZA PSICOLOGICA  LA DIFFERENZA DI TINDER Gli utenti di Tinder, in effetti, ottengono effetti diversi rispetto a quelli che utilizzano siti di incontri online o che non li utilizzano affatto. In particolare, Tinder potrebbe causare quello che i ricercatori chiamano "ciclo di feedback": gli uomini usano criteri meno rigidi per trovare una partner scorrendo profili in modo seriale mentre le donne usano criteri più stringenti in risposta al numero esagerato di profili proposti dall'app . Lo scorrimento però potrebbe basarsi più sulle nostre scorciatoie cognitive che su veri e propri desideri romantici. Ecco in che modo: GAMI

Le 3 bugie più usate da chi frequenta app e siti di incontri online

Il mondo degli incontri online, si sa, è variegato: è un mondo molto frequentato ma assai particolare, ricco di luci (poche) e di ombre (tante). Oggi vi vogliamo spiegare quali sono le 3 bugie che più ripetutamente vengono dette da uomini e donne iscritti a siti e app di incontri. LE 3 BUGIE PIÙ USATE SU APP E SITI DI INCONTRI 1 - Il reddito Se vi prendete la briga di fare un giro in un app come Tinder o come Badoo, o in un sito come Meetic,  resterete sicuramente sorpresi dal fatto che da quelle parti gli uomini sono quasi tutti imprenditori e le donne quasi tutte in carriera. Di persone che nei profili, o durante la chat, scrivono di svolgere un lavoro normale e, di conseguenza, avere uno stipendio normale ce ne sono poche. Ma dove sono finite, viene da chiedersi? Probabilmente questa bugia viene più utilizzata da chi vuole fare colpo : queste persone infatti immaginano che se una donna legge nel profilo dell'uomo che la sta contattando che fa l'impiegato, anziché il direttor

Algoritmo di Tinder: come l'app sceglie chi può vedere il tuo profilo (e cosa fare al riguardo)

  ALGORITMI, STORIE ED ESPERIENZE D'USO SU TINDER L'algoritmo dei match (corrispondenza reciproca) di Tinder e il punteggio (precedentemente chiamato ELO, o desiderabilità) che viene assegnato all'utente in base a una serie di fattori, determinano il profilo di chi ti verrà mostrato e, anche, a chi verrà mostrato il tuo profilo (e quanto in primo piano). E questo influirà moltissimo con chi hai anche la possibilità di fare il "match". A marzo 2019 Tinder aveva annunciato una modifica all'algoritmo di ranking (il modo in cui determina l'attrattività dei suoi utenti per abbinarli a persone di un grado simile di bellezza, ops desiderabilità). Ora non viene più usato più il sistema ELO in quanto tale, ma applicano ancora alcune regole, che per gli utenti possono essere di beneficio ma anche molto dannose. Se sei curioso di sapere come funzionano le cose e non rischiare di perdere tempo sull'app senza ottenere risultati, continua a leggere. La correlazione