Passa ai contenuti principali

Buon Natale a chi è single!

Eccoci all'appuntamento con il Natale, la Festa comandata per eccellenza.
Il Natale è un giorno diverso e, più di altre festività, può alimentare un senso di solitudine per chi è single: per chi lo è da tempo (per scelta, oppure no) è una tappa di riferimento, che scandisce lo scorrere della vita mentre a chi è single da poco potrebbe portare momenti di malinconia.

Da qui mi ricollego a un riflessione dell'australiano Clinton Power:

Single è il momento perfetto per riflettere e lavorare sulle proprie modalità di comunicazione, in modo da iniziare la prossima relazione con maggior consapevolezza e conoscenza su ciò che funziona e su ciò che non funziona

Vi siete quindi mai chiesti perchè oggi siete single?
Quali sono le lezioni relazionali che l'anno che sta finendo vi ha impartito? Avete mai pensato a chi volete veramente?
Se non l'avete ancora fatto, fatevi un piccolo regalo e... rifletteteci su.

Da sempre con Vita da Single, oltre a fornire tante opportunità di socializzazione, vogliamo dare fiducia ed ottimismo a chi è single, ricordando sempre che per poter stare bene in mezzo agli altri è importante stare bene soprattutto con sé stessi, al di là del numero di persone che si hanno intorno!

Coming Soon nel 2019
Questo Natale sotto il nostro albero troverete nuove idee, su misura per voi: negli ultimi tempi, infatti, mi sono dedicato a progettare qualcosa di nuovo e, soprattutto, diverso per chi vive questa condizione di vita.
Ho parlato con molti di Voi, uomini e donne, ci siamo confrontati, ho raccolto pareri e sensazioni.
Con l'anno nuovo proporremo quindi con entusiasmo (e anche un po' di segretezza) alcune nuove iniziative che si affiancheranno a quelle ormai classiche.

Già... perchè tutte le proposte per single dei nostri "colleghi" che potete trovare in giro per l'Italia non sono farina del loro sacco: San Faustino, il DinnerDate, gli Aperitivi, le Cene, gli Speed Book Dating, il Relooking ecc... sono tutti format di socializzazione progettati qui, per Vita da Single.
Nessun altro finora è stato in grado di proporre qualcosa di nuovo (e soprattutto inedito) rispetto a quanto organizziamo dal lontanissimo anno 2000...

Era quindi tempo di fare un salto in avanti, un "2.0" dovuto a voi che da moltissimi anni ci seguite con simpatia.
Nell'epoca dei social e delle app per il dating online, faremo un passo nel futuro rispetto a chi, senza originalità, imita le idee e le nostre iniziative.

Come ogni anno vi invito a visitare il sito di ActionAid International, organizzazione impegnata nella lotta alle cause della povertà e dell'esclusione sociale.

A tutti i single e le single auguro un Buon Natale sereno, avendo vicino le persone cui volete più bene.
E non dimenticate le parole di Dino Buzzati: "Un pò più in là della tua solitudine, c'è la persona che ami"...

Marco Luca Greppi, fondatore di
www.vitadasingle.net



POST PIÚ POPOLARI:

Essere single ai tempi del coronavirus

Quando sei single, hai più di 30 anni e in più magari vivi anche in una grande città ti senti quasi una divinità.
Puoi uscire quando vuoi, frequentare chi vuoi e quando vuoi, dormire fino a tardi dopo una festa dove hai potuto alzare il gomito senza che nessuno al tuo fianco ti rimproverasse, permetterti il lusso di pranzare alle 3 del pomeriggio della domenica guardando per l’ennesima volta le repliche della tua serie tv preferita, decidere di rimanere a leggere tutto il giorno sul letto a poltrire oppure alzarti alle 7 della domenica mattina per andare a far sport.

Quando sei single ai tempi del coronavirus, invece, la solitudine aumenta esponenzialmente.
E dopo qualche giorno di isolamento forzato in casa arriva un pensiero di invidia per gli amici che in questo momento invece sono in coppia (fino a poco tempo fa magari sbeffeggiati "perché non sai quanto è bello essere liberi") e si fa strada il bisogno del conforto di una persona accanto.



In questi giorni infatti tutto …

14 cose da fare restando a casa da soli

Sono giornate lunghe, a volte interminabili, quelle che stanno vivendo i single italiani in questo periodo storico di #iorestoacasa.
Per qualcuno magari la noia qualche volta fa capolino, alternandosi a momenti di timore o di sconforto.

Sembra infatti difficile spostare l’attenzione dall'emergenza sanitaria per il coronavirus e dal bombardamento di notizie drammatiche che arrivano a tutte le ore da tv, radio e giornali.
Ma ci sono molte cose che possiamo fare per scacciare via noia e brutti pensieri.
Quando si sta a casa per lungo tempo c'è infatti il rischio di annoiarsi un po’: bisogna però sempre ricordare che le cose da fare non mancano, quindi questo deve essere il punto di partenza della nostra strategia!

Mai cedere alla noia e alla tristezza, in nessuno caso: ci sono tantissime cose che si possono fare a casa.
Non bisogna assolutamente passare le giornate a fissare il soffitto chiedendosi cosa succederà: in questi momento storico bisogna rimanere a casa il più possibile,…

Supermercati per single tra leggende e verità

Sono passati 16 anni dal lancio di Vitadasingle.net eppure ancora oggi c'è chi sostiene che il supermercato è un luogo perfetto per incontrare l'anima gemella.
Forse perché incontri di questo tipo si fanno solo nei momenti più inaspettati. Oppure perché, tra una coda in cassa e uno scaffale difficile da raggiungere, le occasioni per iniziare una conversazione con altre persone non mancano.


Certo, bisogna essere intraprendenti: non tutti hanno il coraggio di fermare uno sconosciuto nel bel mezzo della corsia dei sughi per farsi aiutare a prendere l'ultima confezione di penne rigate rimaste in cima allo scaffale.

Però una cosa è certa: non avendo nessuno cui delegare l'incombenza della spesa, i single sono frequentatori di supermercati e le grandi catene di distribuzione se ne sono accorte.
Centri commerciali e ipermercati stanno diventando sempre più "formato single", adeguandosi quindi alle esigenze di chi vive da solo.
Basti pensare anche ai nuovi orari di ap…