Passa ai contenuti principali

50mila e oltre

Il Forum di questo Portale ha ormai toccato la vetta di ben cinquantamila messaggi postati, un numero molto alto e francamente impensabile quando iniziò l'avventura di Vita da Single.
Da allora nel Forum si sono succedute moltissime persone.
Senza voler dare giudizi, tutti possono osservare che all'interno di esso, un micro-mondo popolato da persone reali, seppur in un confronto "virtuale", si sono riprodotte, seguendo le canoniche regole comportamentali tanto adorate da sociologi e psicologi, tutte le classiche "tipologie": l'invidiosa, il curioso, la superba, l'annoiato, la viscida, il depresso, la "modella", il comico, la burlona, il grafomane, l'intellettuale ecc...
Addirittura diverse persone si sono inventate diverse identità, in qualche caso per "ripulire" nick ormai "bruciati" da errati comportamenti, in altri per giocare a vivere una doppia identità (ed in taluni casi tripla...), con tutti i pregi ed i difetti che tali comportamenti possono dare.
E di fronte a diverse migliaia di "scrittori e scrittrici", centinaia di migliaia di "lettori", che continuano a visitare il Forum per il gusto di leggere i messaggi dei single.

Insomma: questi 50mila post nel Forum sono davvero un bel traguardo, per un Portale ormai stra-imitato e copiato anche nei colori (negli ultimi giorni ho addirittura letto, senza riuscire a trattenere un sorriso, della "nascita del primo portale per single"; chissà... forse alcuni giornalisti RAI e del Corriere della Sera sono rimasti ibernati nell'ultimo anno e mezzo?), perchè, come sempre, quando si innova e/o si propone qualcosa di nuovo e di valido gli squali sono sempre in agguato.

Ovvio che sul "mercato" ci deve essere spazio per tutti e che la concorrenza è benvenuta perchè stimola l'innovazione, purchè però ci si attenga alle classiche regole di correttezza.
Invece ce ne sono dappertutto di questi "squaletti": a Torino, a Milano, a Roma, in Toscana, sul Web... dovunque i furbetti fiutassero qualcosa, ecco nascere iniziative "spontanee" per i single.
Ne sa qualcosa, ad esempio, una triste discoteca torinese che, in fase di decadenza, ha deciso di "riqualificarsi" aggiungendo, in coda al proprio nome, la dicitura "Single Club": peccato che si siano appropriati, in maniera infida e scorretta, degli email di parecchi frequentatori del Forum, per proporre le loro iniziative commerciali...

Ma saranno le prossime settimane che vedranno un valido cambiamento all'interno di questa grande Comunità per single, dopo un lungo ripensamento che aggiornerà alcune parti di questo sito e che darà ai single nuovi e più innovativi servizi.
Chi vorrà, e sarà in grado, potrà continuare a visitarci...

POST PIÚ POPOLARI:

L'anello dei single

E' ufficiale: Singelringen l'anello dei single è entrato a far parte del nostro mondo, stringendo una collaborazione con Singelringen . Si indossa sulla mano opposta rispetto alla fede nuziale ed in effetti il suo significato è simile a quello dell’anello simbolo del matrimonio. Simile, ma in qualche modo contrario.. Singelringen è portato sul dito anulare ma molti preferiscono indossarlo su altre dita o portato al collo infilato in una collana. Sbarca anche in Italia la ‘fede’ dei single, che già sta spopolando in diversi paesi europei, dalla nordica Svezia dove è nata, fino alla mediterranea Spagna. Se i fidanzati mostrano al mondo il loro status con l’anello di brillanti, chi ha moglie o marito ostenta la fede – hanno pensato gli ideatori -, perché chi è single non deve portare al dito il simbolo del suo essere sentimentalmente disimpegnato? Allora ecco che arriva l’anello, che da simbolo di fedeltà diventa simbolo di felicità e al tempo stesso di ‘apertura’. Apertura al

Le migliori domande da fare a uno speeddate

I nostri speeddate   " 6 Single x sei single " sono eventi per single durante i quali ogni partecipante ha 6 minuti di tempo per conoscere il single che gli si siede di fronte. In un'unica serata si possono incontrare tante persone single, ma il tempo è (volutamente) limitato, proprio per spronare ogni partecipante a utilizzare nel migliore dei modi i minuti disponibili. Cosa chiedere quindi per sfruttare al meglio il tempo a disposizione  e catturare l'attenzione dell'interlocutore? Attenzione: non è un'intervista! Quindi è difficile creare una scaletta delle migliori domande da fare a uno speeddate  perché tutto dipenderà da come evolve la conversazione. Per spezzare il ghiaccio, la prima domanda da fare è sicuramente il nome: può sembrare banale ma il nome è il nostro "bigliettino da visita" ed è ciò che attribuisce un'identità anche all'esterno . Poi, come abbiamo detto, è un modo per avviare una conversazione, quindi anche so

Le migliori auto per single che vivono in città

Si è da poco concluso il Salone dell'Auto di Torino e noi di Vitadasingle.net c'eravamo. Abbiamo ammirato i bolidi esposti, siamo saliti a bordo di auto sportive e berline di lusso e abbiamo anche fatto un salto nel futuro, rapiti da prototipi dalle linee avveniristiche. Ma sopratutto ci siamo chiesti: qual è l'auto per i single?  Potendo sognare, una qualsiasi di quelle esposte al Parco del Valentino! Tornando alla realtà, la risposta alla domanda qual è l'auto preferita dai single è sicuramente la Smart . In poco più di 2 metri e mezzo (2,69 per essere precisi), la Smart ForTwo offre ogni comfort ed è ideale per spostarsi in città: si parcheggia ovunque e con il cambio automatico, anche per il single di Milano muoversi nel traffico diventa meno snervante. Poi ha due posti comodi e finiture di qualità... insomma, l'eventuale secondo passeggero a bordo, non avrà nulla di che lamentarsi. I single che cercano invece una vettura tuttofare, adatta ai