Passa ai contenuti principali

Agenzia matrimoniale oppure Tinder?

Quando nel lontano anno 2000 abbiamo lanciato Vitadasingle.net abbiamo fatto quella che oggi, nel mondo del web 2.0, si chiama "market disruption": abbiamo sconvolto un mondo che, ai tempi, era in mano a coloro che, ancora oggi, vengono chiamati "i mercanti dell'amore".

Fino alla fine del millennio scorso, infatti, per una persona alla ricerca dell'anima gemella erano le agenzie matrimoniali che la facevano da padrone.
Una persona (che ai tempi veniva definita "zitella" o "scapolo") se arrivata alla soglia dei 30 anni non aveva ancora trovato un compagno, dove andava alla ricerca di una soluzione?
A quei tempi l'unica soluzione disponibile erano le agenzie matrimoniali.

CON IL 2000 TUTTO CAMBIA
Con il nuovo millennio tutto è cambiato: con vita da single abbiamo lanciato gli eventi per single e grazie al nostro lavoro di comunicazione,  il termine "single"  negli anni si è affrancato dall'etichetta "sfigato" e la parola single da qualche lustro è diventata sinonimo di stile di vita.

Ma non ci sono solo gli eventi per single, ci sono comunque anche altre possibilità di incontrare nuove persone tramite la rete e Tinder (di cui abbiamo già parlato diffusamente in altri post, ad esempio quando abbiamo esaminato se fosse meglio Tinder oppure gli eventi per single) è, al momento, uno dei sistemi più in voga.

Amore virtuale


TINDER O AGENZIA MATRIMONIALE?
Quali tra questi due mondi così opposti attira di più il popolo della rete?
Abbiamo voluto fare una verifica, analizzando il volume di ricerche sulle due keyword "agenzia matrimoniale" e "Tinder".
Purtroppo Google non offre la possibilità di tornare indietro oltre al 2004 quindi abbiamo a disposizione dati statistici solo a partire da quell'anno; nonostante Tinder sia stto lanciato nel settembre 2012 il testa a testa in Italia è iniziato nel giugno 2013, quando si è appunto affacciato sull'italico mondo del web anche Tinder.



ARRIVA TINDER

Come si vede dal grafico l'agenzia matrimoniale (che già nel 2004 non se la passava affatto bene) anno dopo anno ha avuto un lento e progressivo declino, stabilizzandosi dal marzo 2009 su un volume di ricerche molto basso.
Come si vede dal grafico Tinder invece ha avuto in Italia un vero e proprio boom nel gennaio 2015, con un volume di ricerca ben 25 superiore a quello delle agenzie matrimoniali.


MA NON È ORO TUTTO QUEL CHE LUCCICA
Lo stesso Tinder però ha avuto subito un drastico calo già a partire dal marzo 2015 (quindi dopo solamente due mesi) per poi lentamente riprendersi, senza però più raggiungere i picchi del gennaio 2015.
Al momento Tinder ha un volume di ricerche di circa la metà rispetto a 2 anni fa e i motivi di questo calo di interesse per Tinder sono molti.
Ne parleremo in un prossimo post!

POST PIÚ POPOLARI:

5 motivi per partecipare a una cena con sconosciuti

Ieri vi ha chiamato il vostro amico Marco: è single, Milano è la sua città ed è un assiduo frequentatore della Milano single.
Conosce i locali per single di Milano, partecipa a tutti gli eventi per single e ogni volta vi racconta di qualche nuova serata trascorsa in compagnia di altri amici single.

Anche ieri vi ha parlato di una cena cui andrà a breve. Sarà una sorta di "cena degli sconosciuti" dove i partecipanti non si conoscono e si incontrano per la prima volta proprio nel ristorante in cui si terrà l'evento.



Ma di cosa si tratta?

Le cene con sconosciuti sono un evento che con Vitadasingle organizziamo da anni.
I nostri eventi dinnerdate sono infatti appuntamenti a cena in cui i partecipanti hanno modo di conoscersi e socializzare.
Le location sono tra le migliori locali di Italia (tra questi troviamo anche il notissimo Twiga, locale di Flavio Briatore), in modo da dare la possibilità a tutti (single di Torino, single di Roma, single di Milano ecc...) di parteciparvi…

Le migliori domande da fare a uno speeddate

I nostri speeddate"6 Single x sei single" sono eventi per single durante i quali ogni partecipante ha 6 minuti di tempo per conoscere il single che gli si siede di fronte.
In un'unica serata si possono incontrare tante persone single, ma il tempo è (volutamente) limitato, proprio per spronare ogni partecipante a utilizzare nel migliore dei modi i minuti disponibili.

Cosa chiedere quindi per sfruttare al meglio il tempo a disposizione e catturare l'attenzione dell'interlocutore?



Attenzione: non è un'intervista! Quindi è difficile creare una scaletta delle migliori domande da fare a uno speeddate perché tutto dipenderà da come evolve la conversazione.

Per spezzare il ghiaccio, la prima domanda da fare è sicuramente il nome: può sembrare banale ma il nome è il nostro "bigliettino da visita" ed è ciò che attribuisce un'identità anche all'esterno.
Poi, come abbiamo detto, è un modo per avviare una conversazione, quindi anche solo rispondendo a una…

Perché non devi usare Facebook se sei single

Se siete single non dovete usare troppo Facebook, lo sapevate?

Per due motivi fondamentali.
Eccoli elencati:

Primo: con Facebook non riuscite a "uscire" realmente dalla vostra rete di amicizie  Certo, qualcuno dirà che si può provare a chiedere l'amicizia a un'altra persona che abbiamo intuito essere amica di una persona che già conosciamo. Ma i veri "salti" sono quelli dove si entra in contatto con persone completamente al di fuori della nostra rete sociale! Persone con cui difficilmente avreste potuto avere un amico che vi presentava. Ecco quindi perché sotto questo aspetto Facebook non è vincente. 
Secondo motivo: Facebook vi regala  l'illusione che tutto il mondo sia uguale a voi... Quando create una rete di amicizie, soprattutto virtuale, si è portati a allacciare relazioni di conoscenza con persone che condividono i nostri stessi modi di vedere e intendere la vita. Non stiamo parlando di interessi, non stiamo parlando di gusti, stiamo parlando di mo…