Passa ai contenuti principali

La casa del futuro: domotica per chi vive solo

Se proviamo a digitare su Google la parola "domotica" si apre un numero infinito di pagine e suggerimenti di ricerca: "domotica fai da te", "domotica prodotti", "che cos'è la domotica" e molto altro.

Questo significa che è un argomento che riscuote grande interesse e anche curiosità. Cerchiamo allora di capire insieme il perché.

Kit antifurto M2E allarme casa
KIT M2E Antifurto Allarme Casa


Iniziamo con una brevissima definizione: la domotica è un insieme di tecnologie che studiano soluzioni per migliorare le nostre abitazioni e la qualità della vita al loro interno.
L'obiettivo è quello di realizzare case intelligenti, ovvero edifici e appartamenti smart che agevolino la gestione domestica. A ben vedere si tratta di soluzioni utili soprattutto per noi single.

Molti prodotti di domotica consentono, infatti, un controllo remoto delle abitazioni, spesso attraverso l'utilizzo di smartphone e applicazioni dedicate. Nella nostra casa del futuro, un futuro sempre meno lontano, sarà normale poter regolare l'avvio degli elettrodomestici dal cellulare, ricevere sms in caso di anomalie all'impianto elettrico, accendere il climatizzatore poco prima del nostro arrivo per rinfrescare l'ambiente ecc...

Per chi vive da solo si tratta di un bel vantaggio.
Potremmo ad esempio far partire la lavatrice direttamente dall'ufficio, in modo tale da arrivare a casa giusto in tempo per stendere i panni!
Quante volte ci è capitato di rimandare per giorni il bucato per evitare di avviare la lavatrice alle 10 di sera e ricevere gli insulti della vicina che a quell'ora è incollata davanti alla sua soap preferita e non desidera essere disturbata dalla nostra centrifuga?
Certo, ci sono problemi ben più gravi dei panni da stendere, ma sono comunque piccoli comfort che semplificano l'esistenza e ci permettono di ottimizzare i tempi.

Un impianto domotico, quindi un sistema integrato che coordina elettrodomestici, illuminazione e in generale qualsiasi apparecchio avviabile elettronicamente, ha però vantaggi che vanno al di là del comfort.
Uno di questi è il risparmio. Poter regolare l'accensione di riscaldamento/luci e apparecchi vari in remoto consente di attivarli solo quando necessario. Si tratta di un bel risparmio sulla bolletta, soprattutto per chi vive da solo ed è fuori casa tutto il giorno.

Non solo: con la domotica si realizzano anche soluzioni utili per la nostra sicurezza, come ad esempio antifurti e telecamere a controllo remoto.
Alcuni prodotti sono già realtà. Uno di questi è il KIT M2E Antifurto Allarme Casa, un kit wireless controllabile da cellulare con app gratuita.
KIT M2E Antifurto


È un antifurto per la casa gestibile anche dal telefono. Può essere quindi attivato/disattivato e regolato direttamente dall'applicazione o, in alternativa, dal telecomando o dalla tastiera.
Quando la centralina riconosce un movimento sospetto si attivano contemporaneamente l'allarme acustico e un avviso (SMS e/o telefonata) sullo smartphone collegato che ci avvisa ovunque noi siamo. Anche in vacanza.

Il kit M2E potrebbe essere una valida soluzione per chi vive solo ed è spesso fuori casa ed è perfetto per tutti i single che durante l'estate si assenteranno per giorni.
Il dispositivo non teme neppure eventuali black out perché è dotato di una batteria ricaricabile incorporata che ne garantisce l'autonomia.
Ad un prezzo decisamente accessibile (inferiore ai 100 euro) possiamo così monitorare la nostra abitazione e uscire di casa sereni. O, ancor meglio, partire tranquilli per una meritata vacanza per single!

Vacanze per single



POST PIÚ POPOLARI:

L'anello dei single

E' ufficiale: Singelringen l'anello dei single è entrato a far parte del nostro mondo, stringendo una collaborazione con Singelringen . Si indossa sulla mano opposta rispetto alla fede nuziale ed in effetti il suo significato è simile a quello dell’anello simbolo del matrimonio. Simile, ma in qualche modo contrario.. Singelringen è portato sul dito anulare ma molti preferiscono indossarlo su altre dita o portato al collo infilato in una collana. Sbarca anche in Italia la ‘fede’ dei single, che già sta spopolando in diversi paesi europei, dalla nordica Svezia dove è nata, fino alla mediterranea Spagna. Se i fidanzati mostrano al mondo il loro status con l’anello di brillanti, chi ha moglie o marito ostenta la fede – hanno pensato gli ideatori -, perché chi è single non deve portare al dito il simbolo del suo essere sentimentalmente disimpegnato? Allora ecco che arriva l’anello, che da simbolo di fedeltà diventa simbolo di felicità e al tempo stesso di ‘apertura’. Apertura al

Le migliori domande da fare a uno speeddate

I nostri speeddate   " 6 Single x sei single " sono eventi per single durante i quali ogni partecipante ha 6 minuti di tempo per conoscere il single che gli si siede di fronte. In un'unica serata si possono incontrare tante persone single, ma il tempo è (volutamente) limitato, proprio per spronare ogni partecipante a utilizzare nel migliore dei modi i minuti disponibili. Cosa chiedere quindi per sfruttare al meglio il tempo a disposizione  e catturare l'attenzione dell'interlocutore? Attenzione: non è un'intervista! Quindi è difficile creare una scaletta delle migliori domande da fare a uno speeddate  perché tutto dipenderà da come evolve la conversazione. Per spezzare il ghiaccio, la prima domanda da fare è sicuramente il nome: può sembrare banale ma il nome è il nostro "bigliettino da visita" ed è ciò che attribuisce un'identità anche all'esterno . Poi, come abbiamo detto, è un modo per avviare una conversazione, quindi anche so

Le migliori auto per single che vivono in città

Si è da poco concluso il Salone dell'Auto di Torino e noi di Vitadasingle.net c'eravamo. Abbiamo ammirato i bolidi esposti, siamo saliti a bordo di auto sportive e berline di lusso e abbiamo anche fatto un salto nel futuro, rapiti da prototipi dalle linee avveniristiche. Ma sopratutto ci siamo chiesti: qual è l'auto per i single?  Potendo sognare, una qualsiasi di quelle esposte al Parco del Valentino! Tornando alla realtà, la risposta alla domanda qual è l'auto preferita dai single è sicuramente la Smart . In poco più di 2 metri e mezzo (2,69 per essere precisi), la Smart ForTwo offre ogni comfort ed è ideale per spostarsi in città: si parcheggia ovunque e con il cambio automatico, anche per il single di Milano muoversi nel traffico diventa meno snervante. Poi ha due posti comodi e finiture di qualità... insomma, l'eventuale secondo passeggero a bordo, non avrà nulla di che lamentarsi. I single che cercano invece una vettura tuttofare, adatta ai